William e Kate: La tata vecchia fa un buon brodino

Pianti disperati, notti insonni, ritmi pazzi: che si alzi bandiera bianca, probabilmente piena di patacche. Persino loro, gli integerrimi duchi di Cambridge che fino a poche settimane fa giura vano che mai una bambi naia si sarebbe avvicinata al loro George, si sono do vuti rassegnare. Campioni di “normalate che tanto piacciono ai sud diti, William e Kate hanno questa volta tenuto fede al lo ro lignaggio evitando di rivolgersi all’edizione locale di Sos Tata. La scelta è caduta su una signora dal curriculum blasonato, Jessie Webb, che William conosce bene: dal 1989 al 1992 fu lei a occuparsi dei figli dei principi di Galles proprio nel momento più difficile della loro relazione. Mentre Carlo e Diana si tiravano i coltelli, allegramente tradendosi con Camilla Parker Bowles e James Hewitt, mentre la quotidianità erano urla, porte sbattute, il gelo di Carlo e la follia teatrale di Diana, Jessie coccolava William e Har ry con la sua cucina rustica e abbon dante, cercava di ristabilire la normali tà perduta portandoli a spasso il più possibile, intere giornate all’aria aperta, lontano dalle liti, come mai prima i principini avevano conosciuto. Ecco spiegato l’affetto che William ha sempre portato per Jessie anche dopo la separazione dei genitori, quando la donna venne “ceduta” alla principessa Margaret, di fatto licenziata, perché improvvisamente invisa sia a Carlo, che la riteneva grassa, arrogante e rumorosa, sia a Diana, la quale smise semplicemente di rivolgerle la parola. Salvo poi pentirsene quando l’ex marito, forse per farle uno sgarbo, decise di assumere come governante dei ragazzi una giovane e piacente fanciulla, Tiggy Legge-Bourke, che divenne l’ossessione degli ultimi anni di Lady D, la supposta amante che, nella mente della principessa, avrebbe fatto piazza pulita sia di lei sia di Camilla. La vice mamma dei suoi figli che Diana tentò di screditare in ogni modo, mettendo persino in giro la voce di un aborto, un figlio di Carlo e Tiggy che avrebbe precluso a lui l’ascesa al trono. Richiamata dalla meritata pensione, la 71enne miss Webb presterà servizio part-time, occupandosi di George soprattutto quando William e Kate saranno lontani da Kensington per i loro impegni ufficiali. Unica richiesta, lasciar stare salsicce, bacon e hamburger quando il lattante diventerà onnivoro: sulla dieta, quel giunco di mamma Kate non accetta consigli.