Virginio vuole solo musica sincera

trasferimento (1)

In una recentissima intervista, il cantautore vincitore di Amici 10, Virginio, parla un po’ di sé e dell’uscita del suo nuovo singolo “Hercules”. Sarà la prima volta per lui in una canzone con testo in inglese. Son passati tre anni dal suo secondo album, periodo in cui si è preso una lunga pausa per scrivere canzoni per altri artisti. Tra gli altri ha scritto anche per Laura Pausini e, precisamente, i brani “Dove resto solo io” e “Limpido”. Si svela durante l’intervista e dice che per lui l’importante è fare musica sincera.

Nel tempo si è accorto che veniva percepito in maniera differente da quel che realmente è, e così ha deciso di rimettere le cose a posto. “Hercules” è in radio e sui vari media digitali a partire da ieri. Virginio Simonelli così racconta delle sfumature soul ma anche gospel e rockeggianti che pervadono il suo pop. Lo definisce difficilmente identificabile, fuor dai generi e dalle definizioni. Sul perché abbia deciso di scrivere in inglese, risponde sorprendendo un po’ tutti, rivelando che il primo pezzo mai scritto nella sua vita a soli 13 anni, era proprio in inglese.

Quanti si stessero chiedendo se è prossimo l’arrivo di un album, sappiano che Virginio ci sta lavorando duramente su. Sono già disponibili diversi singoli, cantati sia in inglese che in italiano ma per lui vi è la possibilità che non si tratti di un album bensì di un concept di singoli brani. Conclude l’intervista rendendo omaggio ad Amici ed elogiando l’arte di Laura Pausini.