Veronica Lario è al timone della famiglia

lario_10

Se davvero buon sangue non mente, non è strano, vedere tre bellezze così sullo stesso yacht. Perché una di loro è Veronica Lario, ex moglie di Silvio Berlusconi. Ed è naturale che le sue figlie Barbara ed Eleonora sfoggino fisici in forma: proprio come mamma. Avevano bisogno di staccare la spina L’ex attrice bolognese non si era mai esposta tanto agli obiettivi quando era la première dame e suo marito era il presidente del Consiglio. Però, adesso che è libera dai vincoli matrimoniali e, soprattutto, da quelli dell’etichetta, non ha più alcuna ragione per fare una vita riservata. E, in quest’estate da single, lady V’eron ica sfila con un mini abito sulla sua lussuosa imbarcazione, nel mare azzurro della Sardegna. E proprio a pochi chilometri dalla villa del Cavaliere. Una provocazione? Da lui, in base alla sentenza pronunciata in aprile dalla Corte di appello di Milano, ogni mese riceve un assegno da capogiro: 3 milioni di euro. Somma che, da brava mamma e nonna, mette a disposizione della famiglia, facendo salire tutti a bordo per una vacanza rigenerante. Un po’ di relax serve a lei, certo; ma soprattutto a Barbara che, ultimamente, ha vissuto cambiamenti importanti nella sua vita privata. Adesso sta frequentando un nuovo amore, dopo due anni e mezzo di fidanzamento con il calciatore del Corinthians Alexandre Pato, che fino a gennaio giocava nel Milan, squadra di cui lei è dirigente. Da poco più di un mese al suo fianco c’è invece il giovane Lorenzo Guerrieri, studente dell’Università Bocconi di Milano. In poco tempo, l’ereditiera è passata dalla storia con un miliardario a quella con un ragazzo che, per mantenersi agli studi, fa il cameriere in un’enoteca di Monza. Uno con la testa sulle spalle, insomma, che potrebbe dare a Barbara quella normalità che forse lei sta cercando. La famiglia viene prima di tutto Perché per lei vivere una relazione sempre sotto i riflettori potrebbe essere stato troppo, sebbene alla notorietà sia abituata. Il fatto che, però, quest’estate sia stata spesso immortalata insieme alla sua famiglia (è il caso del servizio sul compleanno del figlio Edoardo uscito sul numero 29 di Nuovo) dimostra il suo desiderio di condurre una vita semplice e normale… Come fanno tanti giovani della sua età. In fondo, Barbara non ha ancora trent’anni, tuttavia ha già vissuto molte esperienze importanti: dalla carriera ai massimi livelli alla maternità. Forse, adesso, sente il desiderio di fermarsi. Per dedicarsi a se stessa, recuperando anche quei rapporti d’affetto che, impegnata com’era a crescere in fretta per le responsabilità che si è trovata a dover affrontare, aveva dovuto trascurare. Per farlo, però, c’era bisogno di più calma, anche in amore. E da quando il suo ex si era trasferito a giocare in Brasile, invece, non era stato facile per nessuno dei due trovare il mo- : : per vedersi… Figurarsi per progettare un futuro insieme! – E opo due anni e mezzo di amore e molte cose belle, la distanza ha messo un punto finale alla relazione», aveva scritto Pato il 2 luglio su Twitter, proprio per annunciare la separazione dall’ereditiera. Toccando il nervo scoperto di un rapporto che, agli occhi dei più, sembrava perfetto: entrambi innamorati, belli, ricchi e famosi. Che cosa non ha funzionato? La lontananza è stata una scusa? Per due persone abituate a viaggiare, prendere un aereo per vedersi era un ostacolo difficile da superare? Eppure solo a giugno, due settimane prima della rottura ufficiale, erano stati fotografati insieme in Sardegna, forse in un estremo tentativo di riconciliazione. Perché, in realtà, già da qualche settimana era arrivata da oltreoceano una voce su una presunta scappatella del giocatore. Bugia o verità? Non si è mai saputo ma, di fatto, di lì a poco Barbara ha salutato il bomber brasiliano, rifugiandosi poi tra le braccia di un ragazzo altrettanto muscoloso e belloccio. Durerà?

1 Comment

  1. orenbuch

    7 agosto 2013 at 14:41

    vorrei dire a Veronica che elle avevo molto fortuna d’avere passare buon momento con adorabile SILVIO,cio deve essere piacevole di sentire mio sogno SILVIO,vorrei tanto potere l’incontrare,abbracciare una volta,lui e mio raggio di sole,che io adoro forto