Verdiana racconta la verità su Luigi e Federica

verdiana-falzone-grande-fratello-2015-3-600x337

I concorrenti di questa quattordicesima edizione del Grande Fratello, si sono resi responsabili, a partire dalle prime due puntate, di fazioni e faide il cui fine è quello di attirare la simpatia dei telespettatori. Ovviamente le strategie hanno spesso le gambe corte e così, anche chi crede di stare in una botte di ferro, rischia di essere eliminato. Un po’ come è successo a Verdiana Fanzone, che ha subito l’eliminazione diretta senza nemmeno arrivare al verdetto del televoto.

Dopo essere stata espulsa dalla casa di Cinecittà, la ragazza si è resa subito disponibile per un’intervista. Inizia dichiarando che ha optato per il suicidio, anticipando quello che sarebbe successo sette giorni dopo. Nelle sue parole si legge tanto astio nei confronti degli altri inquilini e perciò, la Fanzone, spiega che ha voluto uscire da sola anziché essere accompagnata da persone che non stima. E’ uscita a testa alta insomma, e non vede l’ora che coloro che credono di essere onnipotenti, facciano una fine che lei definisce piccola e misera.

Parla poi di Diego ovvero l’ultimo entrato in casa e dice che il loro flirt era solo ironia. Fra loro non c’è nulla se non una bella amicizia. Se le chiedono cosa pensa della presunta omosessualità del ragazzo, lei spiega che il giovane effettivamente stona con il suo stesso fisico. Lo definisce timido e, scherzando, afferma che sicuramente non è il tipo che ha ingerito l’elisir del machismo. Arrivano poi parole pesanti nei confronti di luigi e Federica. Secondo Verdiana, il ragazzo dovrebbe prepararsi ad uscire perché non rimarrà dentro a lungo. Lo definisce un poverino a cui non ha nulla da dire. Per lei quindi Luigi è uno dei peggiori concorrenti della casa di quest’anno insieme a Simone e Federica.