Vasco Rossi sarà attore a sua insaputa in “Decalogo di Vasco”. Il film sarà presentato alla mostra del cinema di Venezia.

vasco-rossi-concerto4

Il cantautore italiano Vasco Rossi, nato il 7 Febbraio del 1952, noto come Vasco o Blasco è considerato uno dei più grandi cantanti della musica italiana. La Rockstar, dopo il grande trionfo che ha e che ha avuto durante la sua carriera grazie alle sue canzoni, adesso sarà anche un attore, tutto a sua insaputa. Infatti l’11 Settembre verrà presentato alla settantaduesima mostra del cinema di Venezia il film di Fabio Masi che si intitolerà “Decalogo di Vasco”, un ritratto inedito e quasi surreale dell’artista.

Naturalmente non può mancare la sua presenza. La trama del film parla di due ragazzi che dovranno viaggiare con l’ingombrante sagoma-cartone animato  di Vasco Rossi a grandezza reale, tra visioni ed emozioni come se fossero nel mezzo di un suo concerto. Il film durerà circa un’ora e durante i  10 capitoli che si susseguiranno nella pellicola verranno toccati anche temi pesanti, enigmatici e autoironici.  Con Venezia Vasco chiude la stagione trionfale dei suoi concerti, che si sono tenuti in 14 stadi, con platee composte da milioni e milioni di spettatori, e adesso ne apre già un’altra, proprio alla mostra del film. E’ stato proprio il cantautore a postare sul proprio profilo Facebook il trailer del film con un lunghissimo post, che ha ottenuto più di  mille condivisioni e centinaia di commenti. Per tutti i fan del Blasco è un film da non perdere assolutamente.

Si tratta di uno dei tanti film prodotti proprio a partire dalla figura di artisti famosi, in questo caso del mondo della musica, ma altri ne sono stati realizzati anche per personaggi del mondo dello spettacolo. La Mostra del Cinema, per questo, rappresenta sia un omaggio alla carriera più che trentennale del cantante e allo stesso tempo pubblicizza uno degli artisti più in vista del nostro paese: non ci resta che poter vedere il film, per farci una nostra, personale, opinione sulla pellicola.