Uomini e Donne: Gilda Grandi liquidata da Maria

uomini-e-donne-Gilda-Grandi

Torniamo a parlare, dopo le varie pause riguardanti il Trono Classico, del Trono Over di Uomini e Donne che, sebbene non faccia della bellezza dei suoi protagonisti la sua carta vincente, è un plot in grado di puntare sulla simpatia e sui colpi di scena. Tale sarebbe quello avvenuto nelle ultime puntate con Gilda Grandi che è stata liquidata dalla produzione perché agirebbe in mala fede. Lo diceva anche Gianni Sperti affermando, in modo abbastanza ostile, che la donna è interessata al mondo della televisione e dello spettacolo. Gilda ovviamente ha sempre smentito tutto ma, in data 16 ottobre, non si è presentata al programma e pertanto sui social si è scatenata una bufera.

Secondo le prime indiscrezioni, la donna sarebbe stata cacciata fuori da Maria De Filippi in persona perché, appunto, avrebbe dimostrato, in modo plateale, di non esser lì per trovare l’amore ma soltanto per trovare l’aggancio giusto per scopi lavorativi. Quanti seguono la trasmissione, sanno che comunque la sua partecipazione è marginale e l’ha vista spesso interessarsi dei rapporti altrui, come nel caso di Barbara De Santi e Gemma Galgani. Su Facebook però Gilda ha annunciato il suo abbandono di Uomini e Donne, mostrandolo come volontario e non dipendente dalla produzione. A confermare però che non sia la realtà, sono proprio le fonti provenienti dalla redazione che affermano che un suo secondo perdono è inammissibile. Già durante la scorsa edizione infatti Gilda aveva destato preoccupazioni tra gli ideatori del programma che poi però decisero di perdonarla e di rimandare la decisione definitiva all’anno successivo.