Un medico in famiglia 9 anticipazioni, tutte le novità sul cast

1236225_un-medico-in-famiglia-8_thumb_big

Un medico in famiglia 9 tornerà presto ad allietare gli spettatori di Rai 1 che da tanti anni ormai seguono con affetto la fiction che vede protagonista Lino Banfi nei panni di nonno Libero. Mai come per la nona stagione, però, Un medico in famiglia dovrà fare fronte a moltissime novità relative al cast: saranno molti infatti i personaggi che abbandoneranno la fiction sostituiti da altrettanti che avranno il difficile compito di fare breccia nel cuore degli spettatori.Come annunciato dallo stesso Lino Banfi, quest’anno nonno Libero sarà protagonista dalla prima all’ultima puntata. Dopo una stagione di assenza (la settima) e una ad intermittenza (l’ottava) ecco dunque che il personaggio di nonno Libero tornerà tra gli attori portagonisti della fiction. Molti però gli addi: a quelli annunciati di Giulio Scarpati, Francesca Cavallin e Beatrice Fazzi, si aggiungono anche quelli di Gabriele Cirilli e Paolo Conticini che in Un medico in famiglia interpretavano rispettivamente i ruoli di Dante e Gus.

Ma per molti personaggi che abbandonano, ecco anche molte new entry. Intanto entra nel cast Flavio Parenti, attore romano che già abbiamo visto in altre fiction, per esempio Distretto di polizia. Interpreterà il ruolo di Lorenzo Martini, dottore che arriva dagli Stati Uniti insieme alla fidanzata Sara, interpretata invece da Valentina Corti. Toccherà principalmente a loro movimentare le vicende di casa Martini. E Alessandro Tersigni? Sull’attore romano che nell’ultima stagione ha interpretato Roberto Magnani non si è detto niente ma sembra difficile che il suo personaggio possa essere presente anche nella prossima stagione visto che, esaurita la storia con Maria Martini, avrebbe poco senso.Per il momento però su di lui si sa poco o niente quindi non è questo il caso di sbilanciarsi. Nonostante i molti cambiamenti nel cast, comunque, Un medico in famiglia 9 si appresta a vivere un’altra stagione di successi: e gli ascolti della passata edizione fanno ben sperare la Rai che punta moltissimo su questa fiction.