Suor Cristina rispetta i….Voti e incide il suo disco

Archiviato ogni dubbio sul fatto che sia stata lei il personaggio televisivo della scorsa stagione, di Suor Cristina si stava cominciando a pensare fosse più che altro destinata a diventare una meteora, visto il prevedibile e quanto mai confermato silenzio su di lei, una volta finito il talent di Rai2 che l’aveva incoronata, The Voice of Italy. Il suo singolo non aveva avuto un grande successo nelle radio, nonostante fosse stato spinto non poco dal suo sponsor principale, J-Ax, aggiunto all’autore del testo, Neffa, che poteva dare ancora maggior respiro al successo. Non è stato così, come ha detto lo stesso J-Ax qualche settimana dopo, aggiungendo pure di non aver sentito più la suora dopo l’ultima puntata del talent. Ma quello che più faceva riflettere, aldilà dei tentennamenti continui e possibili sul tema dello scontro tra l’idea di fama e show business e quella della vita di una suora di convento, è stato il fatto di non aver ancora portato a termine il disco che al vincitore di The Voice spetta. Molti si chiedevano, dopo lunga attesa, se alla fine il progetto sarebbe davvero andato in porto. Ebbene, Suor Cristina è in sala di registrazione. A mostrarlo è un video Youtube, targato ufficialmente dalla Universai e apparso sulla homepage del sito internet dedicato a suor Cristina, nel quale la si vede con il suo consueto abito in sala registrazione, sulle note della canzone che le ha permesso di diventare celebre in tutto il mondo: No One di Alicia Keys (è certo che nel disco ci sarà anche quella). E’ quindi presa dall’impegno di portare a termine il progetto. Infine, la scritta evocativa “corning soon”, che non quantifica il soon, ovvero il quanto presto, ma fa certamente intendere che il lavoro discografico completo non è stato un progetto accantonato e che la casa disco-grafica ha davvero intenzione di puntare su di lei.

COSI PARLO J-AX.. detto lo stesso J-Ax qualche settimana dopo, aggiungendo pure di non aver sentito più la suora dopo l’ultima puntata del talent. Ma quello che più faceva riflettere, aldilà dei tentennamenti continui e possibili sul tema dello scontro tra l’idea di fama e show business e quella della vita di una suora di convento, è stato il fatto di non aver ancora portato a termine il disco che al vincitore di The Voice spetta. Molti si chiedevano, dopo lunga attesa, se alla fine il progetto sarebbe davvero andato in porto. Ebbene, Suor Cristina è in sala di registrazione. A mostrarlo è un video Youtube, targato ufficialmente dalla Uni- La notizia data sul suo sito personale, la casa discografica punta su di lei versai e apparso sulla homepage del sito internet dedicato a suor Cristina, nel quale la si vede con il suo consueto abito in sala registrazione, sulle note della canzone che le ha permesso di diventare celebre in tutto il mondo: No One di Alicia Keys (è certo che nel disco ci sarà anche quella). E’ quindi presa dall’impegno di portare a termine il progetto. Infine, la scritta evocativa “corning soon”, che Suor-Cristina-Scuccianon quantifica il soon, ovvero il quanto presto, ma fa certamente intendere che il lavoro discografico completo non è stato un progetto accantonato e che la casa disco-grafica ha davvero intenzione di puntare su di lei. In occasione del Radio Deejay Tour a Catania è tornato a parlare della sua pupilla: “Suor Cristina? Non l’ho più sentita dalla fine di The Voice. Sono in overdose di Orsoline, così come lei è in overdose di rapper”. Prima di andare a The Voice, J-Ax aveva delle perplessità, ma ora come si sente il rapper dopo l’esperienza su Rai 2? “Più che lo zio, sono l’imperatore!”. Quindi lo rivedremo alla terza edizione? ’’The Voice 3? Non ho ancora deciso, ci devo pensare”. La presenza di Raffaella Carrà ha spinto in passato un tentennante J-Ax ad accettare il ruolo di coach a “The Voice”: ora, però, la cantante, nella prossima edizione del talent show di Rai 2, potrebbe non esserci. “Se la Carrà va su Rai 1, evidentemente non potrà fare Th* Voice e bisognerà sostituirla. Immagino che così sarà, visto che è stato annunciato” ha dichiarato Angelo Teodoli, direttore di Rai 2 “L’entrata di J-Ax serviva a tante cose: innanzitutto a portare pubblico più giovane con fenomeni musicali crescenti come hip hop e rap” ha concluso. J-Ax, infine, ha confessato ai nostri microfoni di non saper nulla sul futuro di Raffaella Carrà: “Lei non mi ha detto niente di ufficiale. Credo a quello che leggo in maniera “virtuale”, ma aspetto conferme dirette..: