Sono rinata dopo il divorzio grazie a questo sito

sexy-maestra-1

Dopo il mio divorzio la mia vita è cambiata in maniera drastica.

Avevo smesso di vedermi come una donna e pensavo solo al benessere di mio figlio, perchè mi sentivo in dovere di proteggerlo.
Mi ero completamente chiusa al mondo e non badavo più neanche troppo alla mia estetica. La mia autostima era sotto i piedi e non consideravo nemmeno lontanamente l’ipotesi di poter interessare ad un uomo. Era come se una voce nel profondo della mia anima mi ripetesse che per me era finita lì, che nella vita avrei avuto altre gioie, come mamma, come professionista ma non come donna.

Una sera le mie amiche mi hanno incoraggiata a non chiudermi al mondo ad uscire un po’ di più e soprattutto a darmi una nuova possibilità. Avevo paura e nelle stesso tempo mi sentivo ridicola. Una di loro mi consigliò questo sito, dicendomi che avrei potuto conoscere lì delle persone interessanti senza dovermi esporre in maniera eccessiva. Così ho iniziato a frequentare questo sito, all’inizio in maniera molto timida e restia, poi man mano in modo sempre più coinvolgente.

Le prime conversazioni le ricordo ancora, ero molto impacciata. Poi man mano ho ripreso in mano il mio essere donna. Con i primi scambi di foto ho realizzato che avevo ancora un forte potere sessuale sugli uomini, così ho ricominciato a curarmi, tornando la donna elegante che sono sempre stata. Anche mio figlio notò con piacere il cambiamento.

Iniziarono i primi scambi di foto e anche le prime conversazioni piccanti, perchè non nego che in questa fase volevo sentirmi una donna desiderata in maniera passionale, dopo tanti anni di appiattimento.
Ho vissuto dei momenti davvero intensi, e so che sembra sciocco ma mi sentivo molto più appagata semplicemente conversando on line su questo sito che per tanti anni con mio marito.
Le mie amiche erano finalmente contente, mi vedevano di nuovo bella, felice e piena di grinta. Mio figlio ritrovava in me una madre forte ed appagata che riusciva di nuovo ad essere il perno della sua vita. Ad un certo punto avere delle conversazioni, seppur estremamente eccitanti e piccanti, non mi bastava più. Ho deciso quindi di incontrare gli uomini con cui mi ero trovata meglio e che abitavano più vicino a me.

Finalmente mi sentivo donna, mi sentivo sexy, amavo risvegliare in un uomo quei desideri che anch’io avevo represso per troppo tempo. Molto spesso si pensa che la sessualità femminile sia più pacata o meno vorace di quella maschile, ma questo è quello che gli uomini vogliono raccontarsi per paura. Per un pò di tempo ho vissuto la vita sessuale che durante il mio matrimonio era così carente.

Ho conosciuto degli uomini stupendi e rispettosi che capivano la fase della vita che stavo vivendo e con cui ho vissuto dei momenti indimenticabili. Le mie amiche erano ormai impazzite, non si aspettavano certo che avrei avuto una vita così intrigante dopo il divorzio. Erano curiosissime così io raccontavo di questi incontri da romanzo rosa, quasi onirici che neppure io avrei mai pensato di vivere.

Una volta raggiunto l’appagamento sessuale, e una volta avuta questa vita avventurosa e stimolante che siamo abituate a vedere solo nei telefilm americani, ho iniziato a sentire qualcosa di più per un uomo che avevo incontrato una sola volta ma che ritrovavo sul sito tutti i giorni.

Così ho iniziato a non voler vedere più nessun altro e a concentrarmi su di lui. A questo punto si affacciarono in me mille paure, una cosa era cercare on line dei partner con cui condividere una notte di passione, ben altro era iniziare a provare dei sentimenti veri per una persona che in fondo avevo incontrato una volta sola. Parlando con le mie amiche le mie paure crebbero, mi dissero che queste cose finiscono sempre male, che on line si cerca solo sesso e che nessuno che voglia una storia reale la cercherebbe su internet.

Decisi mio malgrado di troncare con Filippo, questo è il nome dell’uomo in questione, ma non riuscivo. Iniziai a scrivergli sempre meno e un giorno trovai un suo messaggio che mi commosse e mi lasciò senza parole. Premetto che con Filippo avevamo iniziato a sentirci fin dalle mie ‘notti di follia’, e avevamo parlato per ore e ore, posso dire quindi che ci conoscevamo bene, anche se non avevamo avuto modo di vederci spesso.
Il messaggio di Filippo lo conserverò sempre nel cuore, anche se ormai sono passati due anni da quel giorno. Mi diceva che aveva capito che stavo cercando di allontanarlo perchè avevo paura che le sue intenzioni non fossero quelle che io desideravo, e che prima di chiudere e di giudicarmi così su due piedi voleva una possibilità di dimostrarmi che davvero lui era alla ricerca dell’anima gemella.

Quando ricevetti questo messaggio non potete capire la mia felicità. Cercai di resistere pensando che questa fosse l’ennesima tattica per arrivare ad andare a letto insieme, ma non resistetti e risposi, e col senno di poi dico per fortuna lo feci. Lo invitai a cena, ricordo che mentre gli scrivevo mi tremavano le gambe. Uscimmo insieme a cena e tutto fu molto semplice. E’ una sensazione strana, ma quando si conosce una persona su questo sito si ha l’impressione di conoscerla da anni, forse perchè davanti ad uno schermo non abbiamo tutte le inibizioni che generalmente abbiamo nella vita reale.

Quella cena cambiò la mia vita come questo sito ha cambiato il mio destino. A tutti quelli che giudicano gli incontri on line come deleteri o negativi io risponderei con la mia storia.
Grazie a questo sito sono rinata come donna dopo un divorzio che mi aveva umiliata e castrata. Ho goduto della gioia di essere di nuovo desiderata di sentirmi corteggiata, di essere l’unica, anche se per una notte sola. Ho conosciuto uomini interessanti, anche quando l’unica cosa che ricercavo era l’appagamento sessuale.

Non mi vergogno di dire che in un primo momento ho cercato solo sesso su questo sito, ma posso assicurare che non ho incontrato nessun uomo che mi abbia fatto sentire squallida, anzi mi sono sempre sentita una principessa, in ogni avventura che ho avuto.

E’stato un periodo della mia vita che ricordo con un sorriso perchè mi sono divertita come una matta dopo anni di tristezza e di sofferenza. Poi ho trovato l’anima gemella, e questo è davvero eccezionale. Trovare un uomo interessante, intelligente e che ti capisca come mi capisce Filippo è una sensazione che non avevo mai provato prima. Oggi mi chiedo come facevo prima a vivere senza di lui ed ho finalmente capito cosa voglia dire amare sul serio senza freni.

Io sono rinata dopo il mio divorzio grazie a questo sito, soprattutto perchè ho deciso di non smettere di crederci, ho deciso che anche una donna più matura e una mamma può avere una vita intensa e può cercare l’amore senza sembrare una stupida.

Grazie a questa scelta, che all’inizio non è stata semplice oggi sono una donna felice, non smetterò mai di ringraziare questo sito che mi ha regalato ciò che di più bello ho avuto dalla vita dopo mio figlio, il mio Filippo.