Robin Williams e il suo ultimo gesto eroico

Robin Williams ci ha lasciato pochi giorni fa. In queste ultime ore veniamo a conoscenza di un gesto davvero straordinario che mantiene vivo il suo ricordo, o meglio il suo animo buono. Una sua fan, bambina malata terminale, aveva espresso il desiderio di trascorrere i suoi ultimi giorni di vita assieme al suo idolo subito dopo che Robin girò il film ‘Mrs. Doubtfire’.

Robin WilliamsNon ci pensò due volte infatti prese l’aereo e si diresse da lei a Greensboro – North Carolina. Questa storia risale al lontano 2004 quando la piccola Jessica, espresse la sua volontà affidandosi alla Make-A-Wish Foundation però a causa delle sue grave condizioni non le fu possibile volare sino in California. Williams è volato da lei e hanno trascorso un’intera giornata giocando a carte e a guardare una partita di football.

Il papà di Jessica – ‘Robin si è comportato come lo vediamo nei suoi film. Una giornata straordinaria!’.  Purtroppo Jessica non ce l’ha fatta e volò in cielo dopo 2 mesi; Robin Williams fu dispiaciuto così tanto che decise di finanziare l’Ospedale dei Bambini St. Jude e di passare con loro del tempo.

Questo consentì alla struttura di avere un enorme contributo pubblicitario per la raccolta fondi. Robin Williams ha saputo farsi amare per la splendida persona che era e tutti lo ricorderemo per il suo incredibile talento e carisma.