Roberta Gemma lascia il porno per l’horror

roberta-gemma-02

Annuncio shock quello che arriva dalla pagina Facebook della star a luci rosse italiana Roberta Gemma. Appena diciotto ore fa infatti, la nota attrice porno avrebbe annunciato di volersi ritirare dall’ambiente che l’ha resa famosa agli occhi di tutti gli appassionati di cinema per adulti. Roberta Gemma annuncia di voler smettere nel 2016 e ne approfitta per ringraziare tutti i suoi seguaci ma anche i gestori dei locali che la vorrebbero continuamente protagonista delle loro serate-evento.

Proprio per loro, dice la pornostar, ha rinviato il suo addio all’hard che, secondo le sue parole, ha già rimandato per alcuni anni. Le sue parole nascondono un velo di tristezza soprattutto nel momento in cui spiega del suo desiderio di staccare la spina almeno per un momento. L’attrice però non perde tempo per invitare quanti la volessero protagonista di serate speciali, a collegarsi al sito ufficiale dove sono riportati i suoi eventi. Come è lecito aspettarsi, la dichiarazione di Roberta Gemma ha provocato non poco scalpore sul social, dove iniziano a piovere commenti da parte di fan e detrattori.

Il coro, unito, sembra recitare a gran voce una sola parola, ovvero “No!”. Già da qualche anno però la Gemma sembra aver spostato il centro delle sue attenzioni verso un’altra tipologia di cinema, ovvero verso l’horror. La pornostar infatti, oltre a vantare una copiosa filmografia di genere per adulti, è stata anche protagonista di numerosi film horror, diretti dal pluripremiato regista Domiziano Cristopharo. Il filmmaker romano la lanciò come scream queen già nel 2011 con il suo film Bloody Sin. Venne poi la volta del porno horror Hyde’s Secret Nightmare e dell’ultimissimo The Transparent Woman, in cui la bella Roberta interpreta il ruolo di Anna, una donna cieca.