Renato Zero Vs vigili urbani: le ganasce no e litiga con i vigili

renato-zero-ganasce-jeep

Renato Zero si è reso protagonista di un episodio molto singolare proprio nel cuore della città eterna. Ha ingaggiato una violenta discussione con i vigili urbani che avevano messo le ganasce alla sua jeep mentre lui stava mangiando in un ristorante in via del Governo Vecchio, zona rigorosamente a traffico limitato.

L’episodio è avvenuto in pieno giorno e di fronte alle tante persone che a quell’ora popolano il centro cittadino. Il cantante romano che fa parlare di sé in poche e rare occasioni, ha dato vita a una scenata plateale e ha ingaggiato una fitta lite con le forze dell’ordine.

Renato Zero chiama una troupe televisiva: Non convinto della bontà dell’operato della polizia municipale, Renato Zero ha chiamato una troupe televisiva capeggiata da un noto reporter, in modo che potessero far valere le sue ragioni, anche se, a dirla tutta, non c’erano molte ragioni da sostenere.

Caro Renato, in una zona a traffico limitato non ci si parcheggia, a meno che tu non sia un residente e abbia un pass; il fatto che tu sia un cantante e non un semplice cittadino non ti fa sembrare meno colpevole agli occhi dei vigili urbani. Voi cosa ne pensate?