Raffaella Fico e Tozzi Jr: Lui ha un dubbio, che lei chiami i paparazzi per farsi fotografare

Diciamocelo: stavolta Raffaella Fico ha battuto tutti i suoi record. Quasi due mesi di amore tenuto segreto con il nuovo fidanzato, Gianluca Tozzi (del resto all’epoca tutta l’attenzione era rivolta ai preparativi e quindi al matrimonio di queirinopportuna di Belen…). Ma poi, a inizio ottobre, la showgirl proprio non ce l’ha più fatta: fotografie sui rotocalchi e confessione in diretta tv da Barbara D’Urso a Domenica Live (Canale5). Novella ha, quindi, rivelato come il figlio del mitico Umberto Tozzi (lavora con il padre come produttore musicale) non abbia gradito l’arrivo dei paparazzi a immortalare la loro storia, sospettando che potesse averli convocati addirittura la sua bella. Malfidato! E, poi, chissà da che cosa sia nato il suo dubbio: una personcina così riservata come Raffaella, che non ha mai messo in piazza il suo privato… Chiedete a Mario Balotelli o, prima di lui, a Cristiano Ronaldo. E non malignate sul fatto che, al termine del Grande Fratello 8 (2008), mise all’asta la sua verginità per un milione di euro: «Solo una trovata pubblicitaria », svelò poi. Non sappiamo, invece, come il Tozzino abbia reagito all’intervista che Raffaella ha rilasciato pochi giorni fa al programma di cronaca rosa Celebrity Now (Sky Uno e Cielo). Dopo aver ammesso che sotto le lenzuola le piace lasciarsi andare assai, la Fico, interrogata sulla sua posizione preferita dell’amore, ha candidamente risposto: «Mi piace quella del cagnolino con lui dietro e io avanti». Papi sì, papi no, papi forse Insomma, tutto un bau bau micio micio, che, però, non sono niente a confronto con la telenovela, tra giornali e Tv, con il già citato Balotelli sul riconoscimento della figlia Pia, nata il 5 dicembre 2012. «Dopo il parto ho chiamato Mario e lui mi ha detto: “Non mi interessa”», ha sostenuto Raffaella ancora a Domenica Live. «Da allora non l’ho mai più sentito…». Il calciatore del Milan e della Nazionale avrebbe anche rifiutato il test del Dna per stabilire la paternità della piccola: «L’ho fatto convocare, ma non si è mai presentato: io sono sempre disponibile… Ora la legge farà il suo corso». Da parte sua, SuperMario sosterrebbe con gli amici che, invece, sia la sua ex a non volergli fare vedere la piccola. Mistero. Comunque sia, un vero peccato: pensate che servizio fotografico esclusivo (e, ovviamente, ben remunerato) ne verrebbe fuori, senza contare che l’evento potrebbe essere trasmesso (sempre dietro lauto compenso) in diretta tv. Ma stavolta siamo noi a essere cattivelli, perché sicuramente pecunia e fama non sono le priorità della showgirl in questa vicenda. Per la verità, questo lo hanno ritenuto i genitori adottivi dell’attaccante, Francesco e Silvia Balotelli, che il 27 dicembre scorso scrissero in una lettera aperta alla Gazzetta dello Sport-, “Cara Raffaella, l’amore vale più dei soldi e della notorietà”. Domandandole anche: “Non ti sembra di aver lucrato abbastanza dalla storia con Mario?”. Era la risposta all’intervista rilasciata al settimanale Chi, con foto esclusive, in cui definiva Mario «un irresponsabile, disinteressato a me e alla bambina». Morale della favola: la Fico li denuncia, con la Procura di Milano che accerta l’offesa all’onore e al personale decoro della bella napoletana e, per questo, si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per papà e mamma Balotelli. In vacanza a casa Brunetta Nonostante la lite con Baio e famiglia, Raffaella non ha, tuttavia, lasciato il calcio: tifosa del Napoli (ha annunciato, che in caso di vittoria di campionato o Champions League, si esibirà in uno spogliarello in piazza Plebiscito), è opinionista nella trasmissione Goal Show dell’emittente campana Canale!?. Basta, invece, con i calciatori. Ora nel suo cuore – e nell’obiettivo dei paparazzi – c’è Gianluca Tozzi. Un amore iniziato in Costa Azzurra e passato per Venezia (in occasione dell’ultima Mostra del cinema), che ora prosegue sulla Costiera Amalfitana. Ecco, infatti, nel servizio che qui pubblichiamo, i due piccioncini a Ravello, paesino noto per essere nel cuore dell’ex ministro e attuale capogruppo del Pdl alla Camera Renato Brunetta. Gente di mare cantava papà Umberto (con Raf) e, così, per non deludere il suocero in pectore, Raffaella e Gianluca ne approfittano tra una coccola e l’altra, per farsi un romantico giro in barca. Che, volendo essere pignoli, farebbe rabbrividire la gente di mare. Entrambi, infatti, salgono a bordo del natante senza togliersi le scarpe, e lei sfoggia un paio di décolleté con tacco 12 con cui probabilmente potrebbe toccare il fondale senza bagnarsi i piedi. Del resto sempre meglio avere un look impeccabile (certo che, però, quel verde della borsa diverso da quello delle calzature…), metti mai che ci siano dei fotografi nelle vicinanze… Ma non diciamolo, altrimenti il Tozzino (a proposito: in barca non si fuma) si infuria con la nostra Raffaella. Gente di mare /che se ne va / dove gli pare/ dove non sa.