Raffaella Fico: È guerra di dichiarazioni tra Balotelli e la showgirl

go By on 5 luglio 2014
balotelli_fico

writers wanted La grandezza di un campo da calcio non basterebbe a contenere il fiume di parole che da tempo si rovesciano addosso. Da quando il loro amore è finito, Raffaella Fico e Mario Balotelli stanno giocando un’altra partita, fatta di accuse, precisazioni e proclami. In questi giorni, a dire il vero, il bomber della Nazionale – che dal Brasile ha fatto sapere di aver chiesto la mano di Fanny Neguesha – è temporaneamente concentrato a rispedire al mittente la valanga di critiche rimediate ai Mondiali: «Sono nato in Italia e ho sempre vissuto in Italia. Tenevo fortemente a questo Mondiale e sono triste, arrabbiato, deluso con me stesso. Ma la colpa non la faccio scaricare solo su di me perché Mario Balotelli ha dato tutto per la Nazionale», ha scritto. L’ex fidanzata invece ha ben altro cui pensare perché Gianluca Tozzi, il nuovo compagno, le ha fatto la proposta. «Eravamo a Ibiza», ha raccontato Raffaella. «Prima di cena ha estratto una scatolina con un diamante. Mi ha fissata negli occhi e mi ha detto: “Vuoi diventare mia moglie?”. Mi sono commossa, ho pianto e ho detto sì». Guai ad avanzare l’ipotesi che l’annuncio delle nozze di Balotelli abbia influito in qualche modo. «Mi viene da ridere! Io penso alla mia vita, ai miei progetti, a mia figlia. Non ho il tempo di guardare cosa fanno gli altri», ha detto la Fico, che da qualche tempo si guarda bene dal nominare il padre della sua Pia. Da quando nella vita della showgirl è entrato Gianluca, figlio del cantante Umberto Tozzi, tante cose sono cambiate e altre ancora cambieranno. Raffaella ha perso qualche chilo, senza però smarrire le sue forme esplosive. Ha un sorriso più luminoso e un mucchio di progetti, come per esempio sposarsi a Napoli il prossimo anno e, subito dopo, trasferirsi con la figlia a Montecarlo, dove ormai da tempo vive il suo futuro marito. Per lei è davvero un momento d’oro: ha anche debuttato come cantante con il brano dance Rush, prodotto dal compagno, che fa il discografico, e il video ha già totalizzato oltre mezzo milione di visualizzazioni su internet. Una scommessa nata per caso: dopo a- verla sentita cantare in macchina, Gianluca Tha convinta a realizzare un disco per il mercato internazionale, in uscita nei prossimi giorni, con dieci inediti in inglese. E, a riprova della grande fiducia che ripone in lei e nel suo a- more, Tozzi si è fatto tatuare il nome di Raffaella e la sua bocca rosso fuoco. Insomma, la storia tra la Fico e Balotelli ormai è archiviata. I due rimangono legati solo da Pia, che il 5 febbraio, a 14 mesi dalla sua nascita, è stata riconosciuta ufficialmente dal calciatore. Ad aprile padre e figlia si sono incontrati per la prima volta nel Tribunale dei minori di Napoli. Per mesi la showgirl si era battuta per richiamare Balotelli ai suoi doveri di genitore attraverso una serie di interviste che hanno fatto e- splodere la rabbia del milanista. «C’è un limite a tutto e non posso tollerare che mi vengano falsamente attribuiti comportamenti gravi che non hanno riscontro nella realtà», aveva tuonato il calciatore tramite le pagine del quotidiano La Gazzetta dello Sport. «Ho pertanto incaricato i miei legali di adottare tutte le iniziative opportune per difendere la mia onorabilità, ingiustamente lesa dalle false affermazioni rilasciate da Raffaella Fico». In difesa del bomber, poi, erano perfino scesi in campo i suoi genitori adottivi, Silvia e Franco Balotelli. I coniugi, attraverso una lettera pubblicata dallo stesso giornale sportivo, avevano inviato un messaggio alla showgirl: «Crediamo che nostro figlio non sia quell’essere irresponsabile e senza dignità che tu hai descritto», hanno detto a Raffaella, esortandola a mettere da parte gli interessi personali e ad agire per il bene della bambina. «Mario oggi forse sarebbe al tuo fianco se tu avessi capito in tempo che l’amore vale assai più del denaro e della notorietà», aveva concluso la coppia. Un affondo, questo, che ovviamente non era andato giù alla Fico, pronta a querelare i Balotelli per diffamazione. Adesso, nonostante il calciatore si sia finalmente avvicinato alla sua bambina, tra i due ex fidanzati non è ancora arrivato il momento di un caloroso abbraccio per sancire la pace definitiva. Del resto ognuno va per la sua strada, che si ricongiunge solo quando Mario incontra Pia. Ciononostante il loro rapporto continua a vivere sui giornali. Una battuta lei, un’altra lui. Si osserva- a distanza. E si parlano, ìn- facendo versare fiumi di chiostro. Grazie a questa loro passione per i media abbiamo scoperto che la Fico sarebbe andata volentieri in Brasile con Pia, se solo Mario glielo avesse chiesto; poi che ha seguito la fallimentare avventura azzurra sul divano di casa, tra bevande e patatine; infine che Gianluca Tozzi ha incontrato Pia solo due volte, perché la bambina un padre ce l’ha già. La telenovela Fico-Balotelli va dunque avanti. E anche se non li vedremo mai più in teneri atteggiamenti, dietro l’angolo si prospettano nuovi clamorosi sviluppi. Perché c’è chi sospetta che, dietro la decisione di Mario di sposare Fanny, ci sia una probabile cicogna in arrivo. E Raffaella questa lieta novella potrebbe anche viverla con un pizzico d’ansia, visto quanto ha dovuto faticare per far valere i diritti di sua figlia. 11 rischio di vederla messa da parte un’altra volta è qualcosa che la preoccupa enormemente. Un pensiero di quelli che tolgono il sorriso. E che forse, prima o poi, sentirà il bisogno di raccontare ai giornali. Non ci resta che attendere.

http://funeralflowershub.com/?p=studying-abroad-essay