Paola Perego: La conduttrice della Vita in Diretta ci apre le sue porte della casa in Kenya

Paola-Perego-su-RaiUno

Si è preparata per questo servizio fotografico truccandosi da ^sola mentre la figlia Giulia le sistemava i capelli. Lavila indiretta di Paola Perego in Kenya, citando il suo programma. profuma di crema solare e affetto famigliare, il vero antidoto alle distorsioni del divisino. Appena tornata al timone della corazzata di Raiuno, Paola ha dovuto incrociare le lame con l’eterna rivale. Barbara’UDirso. Motivo della disputa, questa volta, è Annibale Rigamonti, nonno di un bambino conteso tra ì due genitori e ospite in contemporanea dei contenitori di Raiuno e Pomerìggio Cinque. I collegamenti con le due trasmissioni si sono sovrapposti e il signor Annibaie è stato prelevato dalla troupe Rai mentre era atteso di nuovo su Canale 5. Sono volate accuse di poca civiltà (da parte della ma cucinare. D’Urso), ma la Perego preferisce astenersi dall’ennesimo duello e ricordare i bei momenti di vacanza trascorsi con il marito e i figli, che hannoportato con sé i rispettivi fidanzati. Un’immagine fedele a come la conosciamo. «Eravamo così tanti che abbiamo preso casa perché conveniva di più che sistemare tutti in albergo!», scherza la Perego, orgogliosa del tatto che, senza far rumore, sia riuscita a trasmettere ai ragazzi quel modello d” amore che da oltre diciassette anni la lega a Lucio Presta. «Non so se sia merito nostro, forse è più merito loro. Penso, però, che i genitori, più che con le paternali, debbano crescere i figli dando il buon esempio. Se ci siamo riusciti, siamo siati bravi». Mentre leggete questa intervista, come dicevamo, Paola è già tornata in trincea. «Mi è venuto il mal d ’Africa, mi mancherà questamente meravigliosa, i colori, le stelle che sembra di poter toccare e la condivisan e con gli amici che vediamo qui ogni anno. E un tacito appuntamento che ci diamo per poierci raccontare lontano dalla frenesia degli impegni quotidiani». Domanda. C ‘è una novità: Riccardo, il suo piccola, era in Kenya con la fidanzata, come l’ha presa il “cuore di mamma”? Risposta. «L’abbiamo conosciuta qui perché per noi il Kenya è la terra dei “fidanzati dei figli”. Riccardo è sempre stato “il piccolino” ma ora, all’alba dei diciotto anni, lo abbiamo “ammesso” fra gli adulti». D. Eravate con Briatore, il padrone di casa: è severo coinè con i candidati di The Appmntice’l R. «Flavio è straordinariamente ospitale e premuroso e fa un programma che si basa su un principio spesso dimenticato: la meritocrazia. Tanto di cappello». D. Che momento sta vivendo? R. «Impegnativo e ricco di soddisfazioni. Quelle personali nontni mancano mai, vorrei che la mia vita fosse sempre così. Nel lavoroc’è stato il successo di 5wperbnttn (l’ultima puntata ha superato i 4 milioni di telespettatorieil 18 per cento di share. ndr) e la sfida de Lei vita in diretta». D.Una sfida in salita. R. «Abbiamo lavorato prima di tutto sulla qualità, come avevano indicato i vertici Rai. Sappiamo benissimo come si possono fare ascolti con la cronaca, ma l’obiettivo è quello di evitare certi argomenti e di usare la massima delicatezza nel raccontare le vite degli altri. Non sono mai stata una che si accanisce per gli ascolti, c ‘è un’etica che mi impedisce di fare certe cose». D. Tipo? R. «Dimenticare che dietro le storie ci sono persone, figli, famiglie. Non sono mai stata tentata di scadere, di alzare i toni o mettermi a gridare-, quello lo lascio agli altri». D. E per questo che, avendo ospite Raoul Bova, non gli ha chiesto della sua separazione? R. «Ho trattato Bova come tutti, mettendomi nei suoi panni. Quando mi sono separata io non sempre c’è stato questo rispetto». D. Su Twitter Michela Rocco di Torrepadula ha ironizzato sulle sue labbra. Ci si espone 12 troppi) sui social network? R. «Mi piace sapere cosa pensa la gente di me senza filtri. Nel caso di Michela aveva scrino una cattiveria gratuita e le ho spiegato che si sbagliava. Sarà un momento difficile per lei, non me la sono presa». D. E della rissa a distanza ira Belen e la D’Ursoche cosa pensa? La showgirl ha indirizzato un “vaffa” alla D’Urso alle iene, dopo che la conduttrice aveva ospitato voci critiche sul suo matrimonio a Pomeriggio Cinque. R. «Non ho seguitola vicenda, sono in onda in quell’orario, ma mi ha molto divertito l’intervista alle Iene di Belen, trovo abbia un grande senso dell’ironia». D. Quello fra la Vita in diretta e Pomeriggio Cinque non è uno scontro frontale: voi durate di più e loro partono più tardi, con il traino de ¡¡segreto. R. «L’anno scorso non c’era questa fìction,è difficile fare confronti. Di certo II segreto ha portato enormi benefici a tutto il palinsesto di Canale 5, come accadde per il Grande Fratello». D. A proposito, riparte il GF. R. «Mi dispiace perl’incendio che ha distrutto la Casa, per tutte le persone che ci lavorano e per le loro famiglie: sono felice di sapere che si sono rimessi in pista a tempo di record». D. Che cosa vorrebbe fare in tv che ancora non abbia fatto? R. «Mi piacciono le sfide, ho visto nuovi format bellissimi». D. Per non rischiare di portare via ¡1 programma a qualcuno? R. «Lo direbbero lo stesso, direbbero che il fonnat non era destinato a me {ride, ndr)». D. È in gran forma: è vero che si allena un’ora tutti i giorni? R. «Ogni mattina, prima di andare al lavoro, mi alleno con ì pesi. Se qualcuno mi chiede come tenersi in fonua, gli rispondo: “Vieni un giorno con mee ti faccio vedere”. Ma non fatemi cucinare: Cracco e Bastianich a Musterchef mi chiederebbero subito indietro il grembiule!»