Pamela Anderson continua a provocare

pamela_anderson

Sebbene abbia raggiunto i cinquant’anni, Pamela Anderson è oggi, come trent’anni fa, una delle star più provocanti e sexy che la televisione e il mondo dello spettacolo tutto ricordi. La bionda maggiorata divenne dapprima famosa grazie al telefilm Baywatch, nel quale interpretava una procace bagnina, e poi per il notissimo film hard che il marito dell’epoca Tommy Lee registrò. Il filmino finì online e divenne di interesse internazionale. Quando insomma ancora Kim Kardashian, Paris Hilton e Belen Rodriguez non erano ancora note per i loro filmati hard, Pamela Anderson era già una divinità.

Oggi la cougar si rivela in tutto il suo splendore da cinquantenne affermando di non essere cambiata poi tanto. Pamela lo fa rilasciando un’intervista al magazine FHM, dove dice di avere ancora il costume da bagnina ma di usarlo solo in casa. Rivela: “una volta indossai il costume per saltare nella doccia e salvare qualche amico ma lo faccio solo in casa”. Sebbene cinquantenne, la canadese Anderson continua a infuocare le menti degli uomini di tutto il mondo, prova ne è la sua recente copertina di Playboy in cui è nuda, coperta unicamente da un velo bianco.

Continuando a parlare del suo passato, la biondona racconta che i suoi sono stati anni davvero hot. Ricorda dei tempi in cui il mondo dello spettacolo era pieno di ragazze sorridenti, ognuna delle quali faceva di tutto pur di farsi notare dagli uomini più affascinanti ed eleganti. Concede infine qualche dichiarazione sui rapporti sessuali con l’ex marito Tommy Lee. Dice di non andare a letto con nessuno, se prima non se ne innamora ma il suo problema è che lo fa spesso.