Ottimi ascolti per Le Tre rose di Eva 2 e Baciamo le mani

le tre rose di eva 2-logo-canale 5--anteprima-600x337-945410

La stagione autunnale televisiva delle reti Mediaset è ufficialmente iniziata. La scorsa settimana, infatti, hanno preso il via su Canale 5 le nuove stagioni delle serie di maggiore successo, tra cui “Le tre rose di Eva 2” con protagonisti Roberto Farnesi e Anna Safroncik, e una nuova fiction che ha segnato il ritorno sul piccolo schermo della coppia compsta da Sabrina Ferilli e Virna Lisi.

Le due attrici, infatti, sono le protagoniste femminili della nuova serie tv in 8 puntate, dal titolo “Baciamo le mani. Palermo-New York 1958″.

Entrambe le due serie hanno debuttato ottenendo ottimi ascolti. La prima puntata de Le tre rose di Eva 2, ha ottenuto un ascolto medio pari a 4,6 milioni di spettatori, raggiungendo una media di share del 21.50%.

Baciamo le mani, invece, nelle due puntate fino ad ora trasmesse da Canale 5, ha registrato una media di spettatori, pari a 4.8 milioni, registrando uno share del 21%. In particolare la seconda puntata in onda giovedì sera su Canale 5 ha segnato il suo record di ascolti, pari a 5.3 milioni di spettatori e il 23% di share.Numeri davvero elevati per le due fiction, che fanno ben sperare per le prossime settimane.

Lunedì sera, inoltre, ci sarà l’atteso debutto della quinta stagione di “Squadra Antimfia 5 – Palermo oggi”, con protagonisti Marco Bocci e Giulia Michelini. Anche in questo caso si tratta di una serie molto attesa dal pubblico. In particolare i fans di Antimafia non vedono l’ora di scoprire quale personaggio abbia aperto la botola che ha salvato la vita a Domenico Calcaterra.