Olimpia Madonia diventa attrice

hqdefault

Per molti questo nome non significa nulla ma scommettiamo che è sufficiente guardare la foto di Olimpia Madonia per scoppiare in una risata. Lei è la partecipante del programma “Avanti un altro” condotto da Paolo Bonolis, la trentanovenne di Asti iniziò il suo show televisivo con un semplice “buonasera Paolo”. Da lì ebbe inizio una serie di sconcertanti risate contagiose che avrebbero fatto poi breccia nel cuore degli spettatori. La donna è timida e molto emotiva ma proprio questa sua dote, ovvero la risata, le permette oggi di aprirsi strade inaspettate. Per molti la sua risata sarebbe causata dalla sindrome di Tourette, ovvero una malattia di tipo neurologico che genera tic di tipo motorio o fonico.

Sebbene non sia sempre grave, questa sindrome è comunque sempre molto fastidiosa. Se anche Olimpia dovesse esserne affetta, per lei oggi non è soltanto un male perché le si sono aperti i cancelli del successo. Infatti lo stesso Paolo Bonolisi ha deciso di ospitare, per la puntata del 14 ottobre, la Madonia in veste di “opinion leader”. Ma non è tutto poiché la donna, che di mestiere fa l’operatrice in un call center, sarebbe stata contattata dai fratelli Vanzina per lavorare nella loro prossima pellicola. Non sappiamo se Olimpia abbia accettato ma se dovesse farlo, siamo sicuri, sarà un successo.

Madre di due figli, e felicemente sposata, Olimpia Madonia potrebbe ambire oggi al ruolo di personaggio televisivo dell’anno. Un bel trampolino di lancio quindi per lei la trasmissione di Paolo Bonolis che, a partire dalle prime parole pronunciate, si è rivelata un’occasione per un successo nazionale.