Nexus 7: Con Full Hd e si conferma uno tra i migliori modelli da 7 pollici

nexus-7-2013

Pasquale Bruno Gli smartphone e i tablet Nexus commercializzati direttamente da Google sono tradizionalmente presi come termine di paragone per i dispositivi Android; il Nexus 7, effettivamente prodotto da Asus, è stato oggetto di un aggiornamento nel corso del 2013 per mantenerlo al passo con l’avanzare della tecnologia. Rimane uno dei migliori tablet di fascia media, come vedremo, venduto a un prezzo decisamente competitivo per quanto offre. Con questo nuovo modello Google ha cercato di eliminare i punti deboli del Nexus 7 originario, innanzitutto adottando un display con risoluzione Full Hd e un processore più potente. Anche esteticamente è cambiato molto: ora il telaio è ancora più stretto perché è stato ridotto lo spessore delle cornici laterali, di circa 2,8 millimetri per lato. Il rapporto d’aspetto del display, 16:10, non cambia. Decisamente diverso invece il peso, che scende a 290 contro 340 grammi. Dunque il primo impatto è sicuramente positivo; il nuovo Nexus 7 è più compatto, più leggero e conserva una sensazione di robustezza e rigidità della struttura. Sul retro è stata eliminata la particolare (e gradevole al tatto) finitura in gomma antiscivolo, sostituita da una più convenzionale copertura in plastica morbida. Resta in ogni caso totalmente immune alle impronte digitali e offre un buon grip. Grazie alla larghezza inferiore, il telaio cade meglio in mano. La parte frontale non ha pulsanti meccanici; i classici tasti di navigazione sono virtuali. Osservando la parte posteriore si scopre che è stata aggiunta una fotocamera (del tutto assente sul primo modello). Ha un sensore da 5 Mpixel ed è priva di qualsiasi sofisticatezza, Flash compreso; gli scatti sono giusto sufficienti. I video vengono catturati alla risoluzione 1080p a 30 fotogrammi al secondo. Non cambia la fotocamera frontale, che conserva il sensore da 1,2 Mpixel. Google ha abbandonato la piattaforma Nvidia Tegra in favore di Qualcomm: all’interno del Nexus 7 c’è un processore Snapdragon S4 Pro, un quad core con frequenza di clock di 1,5 GHz e Gpu integrata Adreno 320. Grazie anche ai 2 Gbyte di memoria Ram, le prestazioni sono nettamente superiori a quelle del vecchio modello, come si nota dai risultati dei benchmark pubblicati in tabella. In particolare la velocità con la grafica 3D è molto più alta, con valori superiori di tre o quattro volte rispetto al primo Nexus 7. Il sistema è sempre molto fluido con qualsiasi tipo di applicazione; il calore sviluppato non è mai fastidioso. La versione base ha 16 Gbyte di storage interno, purtroppo non espandibili. Manca infatti uno slot per schede micro Sd. Il nuovo display, costruito sempre con tecnologia Ips, è molto più nitido e anche più luminoso rispetto al passato. Icone e caratteri sono molto più definiti, a livello del Retina display di Apple. La densità aumenta da 216 a 323 pixel per pollice. I colori appaiono piuttosto realistici, ma è con i caratteri che si riesce ad apprezzare maggiormente il nuovo display; piccole dimensioni a parte, il Nexus 7 è una valida soluzione per leggere i libri, ancora più di prima. Un’altra piacevole sorpresa arriva dal comparto audio, basato su due speaker e non più su uno solo. La resa sonora è oltre la media per i tablet, con un suono chiaro e volume sufficientemente alto. Altre piccole migliorie sono state apportate ai componenti secondari come il modulo Wi-Fi, ora di tipo dual band e in grado di collegarsi a reti a 2,5 e 5 GHz. Bluetooth passa dalla versione 3 alla più recente 4; il supporto Miracast permette il collegamento a una periferica di visualizzazione esterna (un televisore, per esempio) in modalità wireless. Il Nexus 7 è disponibile anche con connettività cellulare, grazie a un modulo 4G/Lte compatibile con sette bande di frequenza (per l’Europa: 800 / 850 / 1700 / 1800 / 1900 / 2100 / 2600 MHz). La versione 4G ha 32 Gbyte di memoria e costa 349 euro. La batteria integrata è meno capiente rispetto a prima: 3.950 contro 4.325 milliampere-ora. I nostri test effettuati all’epoca della recensione del primo Nexus 7 avevano quantificato in otto ore la durata della batteria, con utilizzo di applicativi da ufficio e del browser Web lasciando la rete Wi-Fi sempre accesa. Nelle stesse condizioni il nuovo modello dura un’ora in meno circa, fermandosi a sette. Niente di drammatico, ma la cosa lascia un po’ di amaro in bocca; evidentemente il display Full Hd consuma molto di più. All’interno del telaio c’è un sensore a induzione che permette la ricarica senza filo della batteria; ovviamente è necessario comprare a parte la base di ricarica. Il Nexus 7 ha un sistema operativo totalmente aderente allo standard per garantisce la migliore “Google experience”. Niente fronzoli grafici né software dalla dubbia utilità dunque; gli utenti avanzati non possono che essere favorevoli a tale scelta che li pone davanti a un sistema estremamente pulito e veloce. Gli utenti meno avvezzi avrebbero magari preferito trovare qualche app preinstallata; in ogni caso il market Google Play è in bella vista sulla home screen. Il Nexus 7 nasce con Android 4.3, ma è già pronto l’aggiornamento alla 4.4 “KitKat”; una volta collegato in rete un messaggio avverte della presenza della nuova versione e procede automaticamente all’upgrade dopo la conferma dell’utente.

CARATTERISTICHE TECNICHE A CONFRONTO
Modello Nexus 7 (2013) Nexus 7
Processore Qualcomm Snapdragon S4 Pro Nvidia Tegra 3 T30L
Frequenza di clock (GHz) 1,5 1,2
Numero core Cpu 4 4
Ram (Gbyte) 2 1
Storage (Gbyte) 16 / 32 8 /1 6/3 2
Slot di espansione assente assente
Display 7″ Ips 7″ Ips
Risoluzione (pixel) 1.920 x 1.200 1.280 x 800
Pixel per pollice (ppi) 323 216
Fotocamera (Mpixel) 5 assente
Fotocamera secondaria (Mpixel) 1,2 1,2
3G/4G opzionale opzionale
Wi-Fi 802.11abgn, dual band 802.11bgn
Bluetooth 4.0 3.0
Sensori Accelerometro, giroscopio, Accelerometro, giroscopio, luminosità,
luminosità, bussola, Gps, Nfc bussola, Gps, Nfc
Porte Micro Usb 2.0 (SlimPort) Micro Usb 2.0, micro Hdmi
Batteria (mAh) 3.950 4.325
Dimensioni (L x A x P, mm) 200 x 114 x 8,6 198,5 x 120 x 10,4
Peso(g) 290 340