Naomi Campbell posa nuda su Instagram

naomi

Sui social network vige una serie di termini di servizio che spesso sono molto limitanti per gli utenti che ne fanno uso. Stiamo parlando della censura a volte bigotta che Facebook e soci applicano soprattutto ai nudi degli iscritti. Questo però non vale per tutti e lo sappiamo bene. Sembrerebbe il caso di Instagram e di Naomi Campbell che ha deciso di sfidare il social postando una serie di scatti in cui è quasi nuda. La pantera nera copre soltanto le sue intimità più nascoste e lo fa tramite le famose stelline tanto care alla censura. Perché questo gesto? Come già detto, la top model ha voluto sfidare in tutto e per tutto il social, in seguito alla censura che Twitter ha applicato ad una sua precedente foto in cui si mostrava con il seno scoperto.

Quella della Campbell non era pura vanità come anzi dimostrano anche le più comuni ragazze presenti sui social. No, Naomi stava sostenendo la parità di genere poiché, secondo lei, se un uomo può mostrare il petto nudo, dovrebbe poterlo fare anche una donna. La pronta risposta di Twitter è arrivata più forte che mai. La foto è stata censurata e rimossa dal web.

La modella però non si dà per vinta e se recentemente ha posato praticamente nuda per l’edizione brasiliana di Vogue, ha ben pensato, con una punta di polemica, di riprovarci però stavolta su Instagram. Non è difficile dunque ammirarla in tutta la sua statuaria bellezza nonostante i 45 anni suonati. Il suo gesto sarà sicuramente lo start per un movimento virale che presumiamo, a partire dai prossimi giorni, vedrà tantissime celebrità togliere i veli a sostegno della causa di Naomi.