Montano riapre le porte alla Mosetti: “Tornare insieme? Perchè no”

Si sono scontrati sulla pista di Ballando con le stelle i due rubacuori dello sport italiano, Aldo Montano e Filippo Magnini, e si sono esibiti in una salsa non proprio convincente. Una risposta dello schermidore livornese alla sua ex fidanzata Manuela Arcuri che, due puntate prima, era scesa sulla pista del talent show del sabato sera, mettendosi alla prova in un tango molto sensuale. Un programma che porta fortuna Una partecipazione risultata di buon auspicio per l’attrice di Latina che, qualche giorno dopo, ha rivelato di essere incinta: avrà il primo figlio dal compagno, l’imprenditore Giovanni Di Gianfrancesco. Ma d’altronde si sa che Ballando porta fortuna, perché ha già fatto nascere molti amori e anche qualche bambino. Per esempio Sofia e Vittoria, le due figlie dell’insegnante Natalia Titova e del nuotatore Massimiliano Rosolino, che si sono innamorati sulla pista da ballo del talent show nel 2006. D’altronde la Arcuri il sogno di diventare mamma ce l’aveva già nel 2005, ai tempi della sua storia d’amore con lo schermidore. Una storia travolgente, che li aveva spinti ad andare a convivere dopo poche settimane di fidanzamento, ma che poi era finita perché «lei pensa solo al suo lavoro », come aveva dichiarato il campione all’epoca. In seguito, dal 2007, Aldo ha avuto un’altra storia importante, terminata di colpo lo scorso anno: quella con la showgirl romana Antonella Mosetti. Lei, in questi mesi, credeva di aver ritrovato la serenità con il calciatore della Salernitana Matteo Guazzo, ma da qualche settimana è tornata di nuovo single e ha dichiarato pubblicamente di essere ancora innamorata di Montano (vedi riquadro nella pagina seguente). Anche lui sembra non averla dimenticata visto che, dopo la loro separazione, ha avuto solo qualche breve flirt. Aldo, dopo la fine della relazione con Guazzo, Antonella ha dichiarato che non ti ha dimenticato. Credi che potrebbe esserci un ritorno di fiamma tra di voi? «Nella vita si va, si viene, si ritorna. E si può anche tornare indietro, perché no! Tutto può succedere, d’altronde sono libero… ». «Ho preferito rimanere da solo» A proposito di ex fidanzate, Manuela Arcuri ha da poco rivelato che aspetta un bimbo… Quando stavate insieme lo desiderava già. Che effetto ti ha fatto sentire questa notizia? «Sono molto felice per Manuela, visto che sognava di diventare mamma da diverso tempo. Adesso credo che sia proprio il momento giusto per lei e le faccio tanti auguri. All’epoca della nostra storia eravamo ancora giovani per pensare a una famiglia». Partecipare a Ballando sembra che favorisca la nascita dei figli e di nuove storie d’amore. Quindi fai attenzione, magari la prossima paternità potrebbe essere la tua… «Sarà difficile, visto che non ho un amore già da un po’ di tempo! Dopo la fine della mia ultima storia importante (quella con la Mosetti, ndr), ho preferito prendermi un periodo di riflessione e rimanere da solo». Hai accettato di partecipare a Ballando con le stelle come ballerino per una notte nella duplice sfida con un altro sportivo, il nuotatore Filippo Magnini. Lo hai fatto per prepararti fin da ora a scendere in pista nella prossima edizione dello show? «Sì, mi piacerebbe fare un’esperienza del genere! E un programma che, quando sono a casa, seguo sempre. Fra l’altro in trasmissione il mio sport è stato sempre ben rappresentato, soprattutto da donne. Quest’anno c’è Elisa Di Francisca, che se la sta cavando molto bene. Magari il prossimo anno, dopo questa breve parentesi, sarò pronto anch’io a ballare in Tv». Al momento tu con il ballo come te la cavi? «Non sono molto portato fatta eccezione per quello di “confusione”, che è il tipo di ballo che si fa in discoteca. Nel programma di Raiuno mi sono esibito in una salsa ma, di certo, il movimento di bacino che fa Amaurys Pérez, io non riesco a farlo! D’altronde lui è cubano e la musica ce l’ha nel sangue, mentre io no». «Sono ventanni che mi alleno» Durante i due giorni di allenamento che hai affrontato per poterti esibire che cosa hai capito della danza? «Che è difficile ballare e, soprattutto, che ci vuole molto tempo per imparare. Nella scherma sono vent’anni che mi alleno per migliorare i movimenti e renderli sempre più efficaci. Insomma nello sport, qualsiasi esso sia, non ci si improvvisa: bisogna allenarsi e avere spirito di sacrificio per ottenere buoni risultati». Gli sportivi, in questo programma, riscuotono sempre un grande successo: sia il pallanuotista Amaurys Pérez sia il pallavolista Luigi Mastrangelo, oltre a essere diventati due sex symbol, adesso sono anche molto più famosi di prima. «Noi sportivi di discipline non popolari, come invece lo è il calcio, in effetti viviamo sotto i riflettori soltanto ogni quattro anni, quando ci sono le Olimpiadi. La nostra carriera, poi, non dura molto e riusciamo a vivere di sport soltanto in quelle occasioni. Quindi, ben vengano programmi televisivi come Ballando con le stelle, che ti danno una maggiore popolarità». Quali saranno i tuoi prossimi impegni sportivi? «Ho ripreso da poco gli allenamenti in vista della Coppa del mondo, prevista il prossimo febbraio. Poi ci saranno gli Europei a luglio e i Mondiali, invece, ad agosto». «Non abbandonerò la scherma» Il tuo futuro, quando finirai le competizioni, lo vedi nel mondo dello spettacolo o nella ristorazione? Nel 2006 avevi aperto un ristorante… «Per il momento vedo soltanto un’altra Olimpiade (nel 2016, ndr) e tanta fatica da macinare! Il mondo sportivo è sicuramente quello più vicino a me rispetto a quello dello spettacolo. Quindi non abbandonerò la scherma, mentre ho capito che il mestiere della ristorazione non fa proprio per me. Ne sono certo e lo dico con convinzione: mai più ristoranti da gestire!».

ANCHE LA MOSETTI VUOLE RICOMINCIARE Ha vinto l’imbarazzo e la paura delle critiche. Antonella Mosetti (38) in diretta a Domenica Live su Canale 5 (sopra, un momento dello show) ha confessato di pensare ancora al suo ex, Aldo Montano (a destra con lei). Dopo la fine della loro storia, avvenuta lo scorso anno, lei aveva provato a dimenticarlo con il calciatore della Salernitana Matteo Guazzo. Ma dopo qualche mese di passione l’ex stellina di Non è la Rai si è resa conto che non era lui l’uomo della sua vita. «Ho voluto per forza innamorarmi di nuovo, ci credevo veramente», ha rivelato Antonella davanti alle telecamere. «Sono sempre stata una dai lunghi fidanzamenti, non ho mai lasciato una persona dopo poco tempo. Forse cercavo tutto quello che speravo di avere con Aldo e che non ho avuto, cioè un matrimonio e un figlio». Anche con la Mosetti, infatti, Montano ha ripetuto lo stesso copione di qualche anno fa, quando nel 2006 lasciò Manuela Arcuri, non pensando due volte a fare le valigie per aver sentito odore di nozze e di bebé. Malgrado ciò, però, la soubrette romana sembra desiderare ancora un futuro accanto allo sportivo livornese. «Dopo tanto tempo con un uomo eccezionale come Aldo pensavo di superare più velocemente il distacco. Ho provato a farmi un po’ di domande in questi ultimi tempi e c ’è sempre l’alone Montano che incombe sulla mia testa«. Parole che non lasciano spazio a dubbi. D’altronde lo schermidore e la showgirl erano davvero legati e anche la figlia di lei, Asia, con lui aveva un buon rapporto: ottime basi per costruire una famiglia.