Miriana Trevisan dice definitivamente addio a Pago

di Raffaele Ponzo La nostra è stata prima una lunga conoscenza telefonica, Giulio e io parlavamo di tutto, dalla politica al lavoro, e, naturalmente, dei problemi che stavamo vivendo in famiglia. Entrambi eravamo sposati e con figli: io uno, lui tre. Ed entrambi avevamo i nostri matrimoni in crisi e provavamo per questo lo stesso senso di sconforto e di dolore. Ci facevamo coraggio a vicenda, insieme. Poi, a un certo punto, tra noi è nato l’amore e non ci siamo più lasciati».

Così la conduttrice Miriana Trevisan, velina storica di Striscia la notizia, inizia a parlare della sua vita sentimentale: ha un nuovo compagno, Giulio Cavalli, scrittore, regista e attore teatrale, ma anche impegnato in politica, dove è stato consigliere regionale in Lombardia nel partito di Nichi Vendola.

 «La mia storia con Giulio, cominciata nell’ottobre scorso, è sempre più importante: ora conviviamo e facciamo grandi progetti per il futuro, compreso un figlio e, perché no. il matrimonio», prosegue Minana, che in carriera è stata pure valletta a LaCorrida e La ruota della fortuna, e protagonista, nel 2007, del rea-lity L’Isola dei Famosi.

Dunque, Miriana, il suo matrimonio con il cantante Pago, vincitore nel 2006 di un altro reality, “Music Farm”, unione da cui è nato un bambino che ora ha quattro anni, è un capitolo ormai sepolto. Ma come sono adesso i vostri rapporti?

«Per noi, al primo posto, c’è il bene di nostro figlio Nicola. Non ci facciamo guerre e cerchiamo di avere rapporti sereni. Mio figlio sente il padre tutti i giorni e io lo porto spesso da lui, che vive a Pavia mentre io a Roma. Negli ultimi mesi di matrimonio, quando con Pago la tensione era forte, le maestre di mio figlio ci avevano chiamato segnalandoci che il bambino tendeva a essere chiuso in se stesso.

Ora che Pago e io ci siamo lasciati, stiamo entrambi ben attenti e i risultati si vedono: Nicola è di nuovo allegro come un tempo e ne sono molto orgogliosa».

Anche Pago si è rifatto una vita al fianco di Serena Enardu, ex corteggiatrice di “Uomini e Donne”. Lei ha conosciuto la nuova compagna del suo ex marito?

«No, ma da quanto ho letto, credo che sia una brava persona. Ogni tanto, sento che parla al telefono con mio figlio e mi sembra molto dolce».

Certo, Miriana, che Pago e lei siete stati protagonisti di una storia matrimoniale davvero particolare. Vi eravate separati legalmente, poi vi eravate riconciliati, avete messo ai mondo vostro figlio, ma, nonostante questo, è finita male.

«Vede, dopo che, nel 2003, ci eravamo sposati, cominciarono a emergere le differenze caratteriali e così ci eravamo separati una prima volta. Ma per me il valore della famiglia è sempre stato al primo posto, i miei genitori stanno insieme da cinquantanni e avrei voluto che per me fosse lo stesso, quindi eravamo tornati insieme. Con l’arrivo di nostro figlio, ero convinta che i contrasti si sarebbero appianati e avremmo ritrovato il dialogo. E invece non è accaduto. Alla fine, tra alti e bassi, ho dovuto accettare il fatto che Pago non fosse il tipo di uomo adatto a me, e ho deciso io di dividermi da lui».

Immagino che sia stato un passo molto doloroso da fare…«Sì, la fine del mio matrimonio l’ho vissuta come un fallimento personale. Per fortuna, accanto a me c’era una persona, anzi una voce, che ogni giorno con i suoi consigli mi infondeva forza di volontà e autostima».

Pagine: 1 2