Miley Cyrus choc: L’ultima provocazione, un video dove si tocca sotto le lenzuola

Cattura

Ci risiamo. Miley Cyrus torna a dare scandalo. Sembra ieri, era fine estate, quando l’ex bambina prodigio della Disney volteggiava nuda su una palla da demolizione in Wrecking Ball e leccava ammiccante un martello. Ora un nuovo video, se ci fossero ancora dubbi, la elegge a star più scandalosa dell anno. Quello passato e quello appena iniziato. In Adoreyou, così si chiama il singolo, Miley, in reggiseno e mutandine color carne, si contorce, si gira e rigira come una frittata, avvolta da un candido lenzuolo bianco, e si dedica all’autoerotismo, per poi spostarsi nella vasca da bagno, qui (s)vestita di pizzo nero. Un’esagerazione per molti, che rimpiangono l’innocente e birichina Hannah Montana. E piovono critiche. Perché va bene essere provocatrice, ma così la piccola Miley, 21 anni soltanto, rischia di scadere nel trash. Anzi, di non risollevarsi più dal trash. Qualsiasi cosa faccia, comunque, riesce sempre a fare parlare di sé. Dividendo lopinione pubblica. Si è appena guadagnata la medaglia d’argento dopo la rapper Nicki Minaj, nella classifica di Mtv delle peggio vestite 2013. Ma nelle tendenze moda per la prossima primavera ci sono i pullover “floreali”, marchio di fabbrica della biondissima artista. E che dire dell’amore? Archiviata la relazione con l’attore australiano Liam Hemsworth, pare che Miley abbia trascorso una notte di passione con un Kellan Lutz, il giovane interprete di TwUight. Lui, però, avrebbe già smentito. Come non ricordarla, poi, mentre si struscia e balla sexy (fa twerking) con Babbo Natale, a Los Angeles, quasi la trasgressione fosse la sua fede. Una cosa è certa: la sua voce, e le sue peripezie, non annoiano mai. Wrecking Ball, uscito il 9 settembre, ha superato il tetto delle 12 milioni di visualizzazioni in mezza giornata. Adoreyou sembra destinato a bissare il risultato. Insomma, tutti incollati allo schermo, in attesa di vederla dal vivo: Miley, con il suo Bangerz tour; sarà in concerto a Milano l’8 giugno prossimo.