Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi: La verità nascosta sul matrimonio più atteso

Cattura

E una guerra a colpi di feste, di cerimonie annunciate e rimandate, di nozze segrete e romantici progetti. Dopo Eros Ra-mazzotti anche Michelle Hunziker sta pensando di anticipare il tanto atteso sì con il suo Tomaso. Si tratterebbe di un Iclamoroso cambio di programma perché arriva poche settimane dopo la decisione -annunciata ufficialmente dalla coppia – di rimandare all’anno prossimo il sì atteso per quest’estate; una decisione presa in fretta e furia, pare proprio per non fare coincidere le nozze con quelle di Ramazzotti che ora è finalmente il marito felice di Marica Pellegrinelli. E adesso? In casa Hunziker-Trussardi c’è Catturafermento. Fra i parenti c’è chi dice che il grande giorno potrebbe essere fissato a settembre, per la precisione nella seconda metà del mese. Pare che alcuni amici intimi della coppia siano già stati avvisati: “Non prendete impegni”. Si parla di un matrimonio a Bergamo, nella città dello sposo, dove a giugno – proprio 48 ore dopo il matrimonio di Eros, a Milano – è andato in scesa il battesimo della piccola Sole. All’uscita del Battistero del Duomo quel giorno Michelle e Tornasi si erano baciati come due sposini fuori dalla chiesa. Già qualcosa bolliva in pentola? Sembra che i preparativi per le nozze segrete, con rito civile,siano già avviati. E d’altra parte il dietrofront non sorprende più di tanto perché Michelle ha sempre voluto sposarsi prima di festeggiare il primo anno di vita di Sole, il prossimo 10 ottobre. E ora che il clamore mediático attorno alle nozze dell’ex marito è sfumato, sembra arrivato il momento giusto. Perché aspettare oltre? Anche se il tempo per organizzare tutto è davvero poco, la possibilità di sposarsi a settembre è concreta. Da più di un anno tutti si aspettavano di veder realizzato il sogno d’amore fra la conduttrice e il rampollo della casa di Trussardi, fra giugno e agosto. Invece Tomaso aveva annunciato, a sorpresa, la decisione di far slittare tutto al 2015. «Vogliamo fare un matrimonio talmente bello che posticiperemo la data», ha spiegato Michelle che poi si è rifiutata di dare un’altra scadenza. «Ho fatto l’errore di dire che ci saremmo sposati entro l’estate e poi quando ci siamo resi conto che sarebbe stato meglio rimandare perché siamo tutti e due impegnatissimi, sono venute fuori le voci più assurde, che eravamo in crisi, che il matrimonio era annullato. Invece Tomaso e io non siamo mai stati così bene. E ci sposeremo, non vediamo l’ora». Si preannuncia nn altro valzer di date: Michelle come Eros. Il cantante aveva annunciato su Facebook il matrimonio per il 21 giugno, il giorno del solstizio d’estate e delfanniversario con Marica. Poi, a sorpresa, ha spiazzato tutti sposandosi in forma civile il 6 giugno a Palazzo Reale di Milano con una cerimonia-lampo e lasciando poi fissata per il 21 la festa in grande stile sulle colline piemontesi . Michelle farà lo stesso a settembre? Il giallo dell’estate diventa sempre più ingarbugliato.

1 Comment

  1. Simona

    16 luglio 2014 at 19:29

    Questa copia Ramazzotti in tutto. Lui ha avuto una figlia e subito dopo lei ha fatto altrettanto, lui si è sposato e ora lei sta pensando di fare lo stesso. Se fossi in Trussardi mi porrei delle domande, viene usato per “tenere testa” all ex marito