Matthew McConaughey calvo e grasso

Matthew-McConaughey-Shirtless-Pictures-Movies

Per lo sconforto di tutte le fan e spasimanti dell’attore premio Oscar Matthew McConaughey, teniamo a precisare che oggi, il sex symbol del cinema di Hollywood non ha più i capelli in testa ed è ingrassato notevolmente. Simbolo del sesso sin da giovane, quando iniziò quella che sarebbe diventata una brillante carriera cinematografica e televisiva, Matthew McConaughey è diventato famoso, tra i desideri femminili, per aver interpretato il ruolo di bello e dannato in una serie di commedie romantiche come ad esempio La rivolta delle ex. Con Magic Mike, dove interpretava uno spogliarellista, ha finalmente assunto il ruolo di simbolo sexy del cinema.

Ovviamente Matthew non gode solo di ammiratrici poiché si è reso negli anni protagonista di alcune delle migliori pellicole che il cinema ricordi., tra gli ultimi sicuramente Interstellar di Nolan oppure la serie TV True Detective. Oggi però il “magico Mike” è passato in poche ore dallo status di sex symbol a quello di orribile cinquantenne, tra l’altro anche poco curato nell’aspetto. Questo almeno è quel che vien da pensare guardando le ultimissime foto che ritraggono l’attore a spasso in giacca e cravatta per le vie della città.

Niente paura, poiché si tratta soltanto del suo nuovo personaggio che lo vedrà prendere posto nel film Gold. Attempato, con pochi capelli in testa e con un po’ di pancetta, Matthew McConaughey subisce questa metamorfosi per il nuovo thriller diretto da Stephen Gaghan. Il suo ruolo sarà quello di un uomo sfortunato, alla ricerca di oro in Indonesia. Si sente già profumo di Oscar.