Massimo ha casa libera, il secondo appuntamento è arrivato!

il secondo appuntamento su genitori single

Dopo qualche settimana dal nostro incontro (avvenuto tramite lo splendido sito d’incontri Genitori Single)  in palestra e dal nostro focoso bacio sotto casa mia, finalmente Massimo mi invia un sms dicendomi: “Questo weekend ho la bimba dalla mia ex, sabato sera cena da me e poi……” quel messaggio mi diede un brivido lungo tutta la schiena, cosa volevano dire quei puntini?

Subito milione di idee mi passarono per la testa ma io speravo in una in particolare che si poteva realizzare per tutta la casa anche se il letto era il mio luogo prediletto! 😉

Organizzai il weekend dei miei figli e il sabato pomeriggio andai a fare shopping, non avevo bisogno di vestiti provocanti o di scollature profonde, ma di sicuro di un intimo sexy e nuovo si!

Andai sul classico in pizzo con quel vedo/non vedo di colore rosso come il desiderio che provavo per lui.

Quella sera arrivai in ritardo a casa sua, si sa le donne si fanno aspettare e comunque non volevo apparirgli troppo interessata, appena mi aprì la porta mi baciò sulle labbra e non voleva più lasciarmi andare; se fosse stato per me non avrei nemmeno cenato e l’avrei trascinato in camera, spogliato all’istante e posseduto!

Invece, con grande sforzo, mi staccai, mi sedetti al tavolo pronta a farmi desiderare e testare le sue doti di cuoco 😉

La cena era davvero squisita, ne sono stata piacevolmente sorpresa visto che è raro che un uomo sappia cucinare, non aveva preparato il dolce e la cosa mi stupì ma mi disse che sarebbe stato una sorpresa….mi condusse dolcemente in camera e tra baci sul collo e sguardi vogliosi iniziò a spogliarmi, rimase piacevolmente colpito dal mio intimo e ne fui felice, il tanto correre e girare per negozi è servito a qualcosa 😉

Quando fui nuda e stesa sul letto prese un barattolo spray di panna e delle fragole, e iniziò a spargere la panna sul mio corpo, ad intingerne le fragole e a farmele mangiare.

Potevi sentire nell’aria la tensione, quella di tenerezza, possedere forte e voglia di l’uno dell’altra che dopo un po’ che ci giochi devi sfogare, e fu così che facemmo l’amore tutta la notte, senza sosta e con lui sempre prestante! 😉

Il giorno dopo mi portò la colazione a letto e dopo le coccole lo salutai con la promessa che la prossima volta gli avrei preparato io una bella sorpresa!

Vuoi trovare la tua anima gemella? E’ la tua occasione iscriviti qui sotto: