Mario Balotelli: Scaricato da Fanny la Fico fa pressing

MarioBalotelliPA120412

Cala il sipario sulla relazione tra Mario Balotelli e Fanny Neguesha. «This is thè end», ovvero «questa è la fine», twitta il calciatore italiano. Qualcuno ha pensato fosse la citazione di uno dei brani più famosi dei The Doors, ammesso che Balotelli sappia chi sia Jim Morrison. Altri hanno supposto che il bomber avesse deciso di abbandonare la compagine rossonera. Niente di tutto questo. Col senno di poi, si è capito che quel cinguettio era riferito proprio alla storia d’amore con la modella belga. Mancano le dichiarazioni ufficiali, ma la voce circola insistente e gli indizi, al di là dei riscontri social, sono molti. Dalla mancata presenza della ragazza alla serata di gala della Fondazione Milan, a cui hanno partecipato tutti i colleghi di Mario, accompagnati da mogli e fidanzate, al weekend che il bresciano ha trascorso a Gorizia, sempre da solo, facendo visita all’amico campione di kick boxing, Armen Petrosyan. Ma la cosa che di più ha insospettito è stata l’assenza dell’indossatrice dallo stadio. Lei, che non si perdeva una partita dell’amato, ha così suffragato una rottura inattesa e, a quanto pare, definitiva. I due, fidanzati dal 2012, si sono già lasciati una volta, ma poi tra loro era tornato il sereno. Non solo, l’estate scorsa si era anche vociferato che fossero pronti alle nozze, dopo una foto, puntualmente pubblicata su Instangram, dell’anello con tanto di diamante che il milanista aveva regalato alla sua bella. I motivi della separazione sembrano da attribuire anche all’ingombrante presenza di Raffaella Fico, la quale continua inevitabilmente a “pesare” sulla vita di Balotelli. Questi ha affermato di recente di essere pronto ad assumersi ogni responsabilità se il test del Dna dovesse attribuirgli la partenità di Pia, la bambina che la showgirl partenopea sostiene di avere avuto dal calciatore. Dal canto suo, però, la Gieffina racconta un’altra versione. L’ex compagna sostiene che il centravanti azzurro non si sia mai mostrato minimamente interessato a sapere se la piccola sia realmente sua figlia. In questi giorni la querelle si è spostata in un’aula di tribunale e Fanny, stanca di tutto questo caos, ha fatto le valigie e ha definitivamente abbandonato Mario al suo destino. Un duro colpo per colui che sino a poco tempo fa asseriva di aver messo la testa a posto proprio gra zie alla sexy partner. Un cartellino rosso, forse il più pesante della sua frenetica esistenza, sventola sotto il naso dell’attaccante, il quale, questa volta, non può fare altro che lasciare il campo a testa bassa.