Mariana Rodriguez critica Belen in un’intervista

C_4_articolo_2074144__ImageGallery__imageGalleryItem_62_image

Recentemente, la bellissima Mariana Rodriguez è stata intervistata in occasione dei 13 scatti sensuali che fanno parte del calendario allegato al magazine dedicato ai maschietti For Men. Dall’intervista si capisce da subito che Mariana non è la solita bellona senza cervello. Si tratta di una vera bambola, dal fisico perfetto, una statua dalle gambe lunghissime e dal seno prosperoso ma che, alle solite domande, risponde in modo molto intelligente. Un peccato per quanti credono che Mariana sia un’esperta solo di trucchi e di attività fisica, perché sotto al suo corpo da sballo nasconde molto altro.

Parlando con lei, non è difficile finire su argomenti quali la crisi venezuelana, la situazione dei bambini nel suo Paese e altri argomenti di interesse sociale. Da notare che lei ha più volte ribadito che sua intenzione è quella di dimostrare che ha le palle oltre le tette. Quando le chiedono se lo spogliarsi per il magazine sia stato facile, lei risponde senza problemi d amare il proprio corpo e di girare sempre nuda per casa. Parla poi di confidenza con il fotografo e del divertimento con tutto il team.

Le domande si spostano sul suo seno così prosperoso da raccogliere le attenzioni di tutti. Le chiedono se abbia fatto un intervento per ridurre il seno e lei risponde in modo affermativo dicendo che, dopo la prima operazione, è tornato a crescere di nuovo. Le chiedono di descriversi con tre aggettivi e lei così si definisce lunatica, sensibile e materna. Le attenzioni si spostano su Belen per la quale Mariana sarebbe soltanto un suo clone, tra l’altro meno riuscito. La Rodriguez di Pechino Express la definisce poco gentile e e la chiama zia, facendo dell’umorismo sulla sua età avanzata.