Maria De Filippi: Maurizio Costanzo svela il lato più intimo della moglie

Le vacanze sono una cosa seria, in casa Costanzo-De Filippi. Un appuntamento imperdibile. E, come ogni anno, Maurizio, Maria e il loro figlio adottivo Gabriele si trasferiscono ad Ansedonia, in provincia di Grosseto, dove c’è la loro villa con piscina affacciata sul Mar Tirreno. Il giornalista romano, in realtà, non stacca mai del tutto la spina e passa le ore più calde della giornata nel suo studio, a leggere, fare progetti o a scrivere libri. La conduttrice, invece, ama prendere il sole e andare in barca con il figlio, con cui ha un rapporto di grande confidenza.Questa è una vacanza differente dal solito.

CatturaE non solo perché quest’anno il tempo fa i capricci. Ma anche per il fatto che Maria, come tutte le mamme, deve affrontare i problemi di un figlio che è ormai adulto. Pare infatti che, da qualche tempo, Gabriele abbia una fidanzata e la cosa la renderebbe un po’ ansiosa. Da quando infatti il giovane collabora con la Fascino – la casa di produzione di famiglia – capita che spesso vada all’estero. E, secondo i bene informati, la ragazza che ora frequenta potrebbe essere straniera. Per questo la conduttrice avrebbe qualche timore: e se questa nuova fiamma inducesse Gabriele a trasferirsi lontano da lei? Per fortuna l’estate offre loro la possibilità di stare insieme e parlarsi. E poi c’è Maurizio, che con la sua saggezza riuscirà a far guardare alla moglie le cose nella giusta prospettiva. Raggiunto da Nuovo, il conduttore parla con grande tenerezza dei suoi cari. «In agosto la nostra famiglia si riunisce» Maurizio, agosto è il mese in cui si riunisce tutta la famiglia. Una piacevole consuetudine per lei.

«Certo, sarebbe difficile per me immaginare di non riunirsi tutti insieme ad agosto!». Gabriele ha sempre ammesso di avere genitori speciali. Maria, nel corso degli anni, ha dimostrato di essere una… “mamma coi baffi”? «Assolutamente sì! Maria è una madre attenta: ha un ottimo rapporto con Gabriele, basato su una confidenza vera». Lei è da sempre un gran lavoratore. Come trascorre il tempo in vacanza? «Cerco in qualche modo di lavorare anche durante le vacanze, anche se molto meno rispetto all’inverno. Questo per non arrugginirmi e per tenere fede agli impegni presi». Tra radio e Tv, com’è il bilancio dell’anno trascorso? «Un bilancio positivo, se si pensa che la crisi economica e, quindi, la seria contrazione degli investimenti pubblicitari, ha indotto i responsabili di radio e di televisione a fare a meno di molti programmi». Sappiamo che ha diversi progetti per il futuro…

«Per Canale 5 seguo la messa in onda il lunedì della storia del Maurizio Costanzo Show. Da settembre ci sarà anche un’intervista a un personaggio, che può aver partecipato o meno al programma». «Sono stato poco presente» Dicono che lei stia scrivendo un nuovo libro proprio durante le vacanze: è vero? «Sì, il libro dovrebbe intitolarsi Domandare è lecito e riguardare, in qualche modo, il Maurizio Costanzo Show». È diventato padre in momenti differenti. Da giovane con Camilla e Saverio; più in là con l’età di Gabriele. Come ha vissuto la paternità? «In maniera totalmente diversa! Nel primo caso ero molto preso dal lavoro, che cominciava a dare i primi frutti: quindi sono stato meno presente in famiglia di quanto indubbiamente non lo sia stato negli anni nei quali poi è arrivato Gabriele».

1 Comment

  1. Roberto

    12 agosto 2014 at 02:19

    Ma si vogliono bene e allora tuto ok