Maria de Filippi finita la sintonia con Mediaset, pronto l’addio?

de filippi

Vi dedichiamo adesso questa intervista molto dura realizzata daMaria de Filippi nei confronti in primis di Mediaset , verso la quale non ha avuto certo parole dolci a testimonianza che forse come da molto tempo si vocifera ormai i rapporti fra Maria e la stessa azienda non sono più idilliaci , dice infatti da Repubblica la signora di Uomini e donne e di tanti altri programmi di successo. Se vado male mi danno un calcio nel sedere, ce l’ho chiarissimo. Vai in onda quando garantisci la pubblicità, Mediaset è una tv commerciale: so che quell’azienda non è la mia famiglia. Distinguo gli affetti, quando non andrò più bene in tv penso che solo Piersilvio Berlusconi mi risponderà al telefono, perché abbiamo un rapporto. Mi parla anche dei figli”.

Le viene posta una domanda oggettivamente molto intelligente , ossia se Maria che è la regina della televisione italiana poi la stessa la guarda anche e lei risponde

“Poco, soprattutto le fiction: The good wife e le serie con la mia amica. L’informazione di Mediaset non mi piace, si potrebbe fare un bel salto di qualità: non hanno il coraggio del dibattito aperto. A volte penso che la fortuna di Santoro, Formigli, Mentana derivi da Mediaset. Al posto dei vertici avrei chiesto a Santoro di tornare, lasciandolo libero. Se c’era Fede non c’era bisogno di avere venti Fede. Lo stesso sbaglio che fa la sinistra quando si fissa solo con Guccini e De Gregori”.

Come vi abbiamo documentato c’e’ stata un pò di maretta per Moreno Donadoni invitato a partecipare alla festa finale del PD a Genova, sua città di nascita e Maria ci tiene a dare la sua versione

“La sinistra che considera i ragazzi deficienti fa un errore enorme, lo stesso di Mediaset quando fa un’informazione a senso unico: perdi credibilità. Non capiscono che De Gregori può stare insieme a Moreno, che passato e presente possono convivere. Moreno aggiunge una fetta di pubblico. Se Santoro fosse a Mediaset lo guarderebbero tutti e attaccherebbe Berlusconi dall’interno. Il Cavaliere, che è un comunicatore, è andato ovunque”

E della sua trasmissione fiore all’occhiello la conduttrice dice

“Abbiamo fatto le borse di lavoro per cantanti e ballerini. Mi piacerebbe dedicare tre minuti alla speranza: offrire un’occasione di lavoro ai ragazzi. A Cernobbio premiano i geni, se quelli che vogliono essere sponsor di Amici mi aiutano, possiamo dare una mano a qualcuno che ha un’idea forte. E sarei ben contenta di togliermi dieci minuti di Uomini e Donne restituendo pubblicità agli sponsor”.

E sul matrimonio fra Belen e Stefano de Martino sua scoperta ad Amici?

Lavoro. La fuga dei sacerdoti è una comica, che gliene frega delle riviste. Abbiamo un Papa che telefona alle persone a casa e questi si preoccupano dei fotografi

Beh come sempre la nosta Maria de Filippi è una donna estremamente logica che non ha paura di dire cose anche scomode.