Manuela Arcuri: In autunno tornerà su canale 5 con il peccato e la vergogna 2

manuela-arcuri

Smorfie, occhiacci, facce buffe: col fidanzato e il nipotino, la diva più sexy delle fiction sfoggia il repertorio comico. Che peccato non vederla così anche in Tv.

La crisi della scorsa primavera è definitivamente archiviata. Tanto che Manuela Arcuri e il fidanzato Giovanni Di Gianfrancesco, usciti rafforzati dopo il brutto periodo, mostrano quanto sia bella la loro unione. Abbracci, effusioni in pubblico, giochi di sguardi che lasciano trasparire l’intesa. Rilassata e felice, l’attrice non si fa mancare nulla del ricco catalogo di espressioni possibili: eccola che sgrana gli occhi, ride euforica, esulta e fa tante facce buffe. Il pomeriggio in compagnia del suo uomo, cui è legata da un anno e mezzo, e del nipotino Riccardo, figlio di Marco (fratello maggiore di Manu), si trasforma ben presto in una specie di casting, dove la Arcuri mette in campo tutta la sua maestria d’interprete. Meglio di quanto mostrato nel ruolo di Pupetta Maresca, nella fiction andata in onda prima dell’estate, che secondo alcuni critici non sarebbe stata esattamente degna del premio Oscar. Lei non dà molto peso alle critiche Ma Manuela a certe critiche non fa nemmeno più caso. Gli ascolti tv, in fondo, la premiano sempre. E lei è già pronta a tornare su Canale 5 in autunno con il sequel de II peccalo e la vergogna, serie in otto puntate, ancora una volta accanto all’ex fidanzato (di fiction) Gabriel Garko. L’ultimo ciak è stato appena battuto e ora non resta che attendere di vedere le nuove avventure di Carmen Tabacchi Fontamara, donna fiera e figlia di un boss, che in questa seconda stagione dovrà occuparsi dei suoi figli, uno avuto dal perfido Nito Valdi (Garko), l’altro dal suo amore Giancarlo (Francesco Testi). In questo momento, però, la vita privata dell’attrice ha l’assoluta precedenza rispetto alla fiction. Il ritrovato feeling con Giovanni la rende finalmente una donna serena. Tra un pomeriggio trascorso al parco dei divertimenti di Valmontone e qualche giorno di mare a Ponza, la coppia non ha fatto altro che mostrare grande affinità e voglia di divertirsi insieme. Che ci siano tutti i presupposti per organizzare, quanto prima, le nozze più attese del 2014? Forse sì. Anche perché la convivenza è da considerarsi un esame ormai superato e i fiori d’arancio sono diventati il passo successivo per coronare questo amore. «Sto molto bene con Giovanni», spiega l’attrice a Nuovo, «Festeggiamo ogni giorno il nostro sentimento. Non ho mai escluso l’idea del matrimonio». Insomma, le nozze si avvicinano e, a meno di clamorosi imprevisti, si dovrebbero celebrare presto. Da sex symbol a zia affettuosa Subito dopo Manuela potrebbe anche cominciare a pensare ad allargare la famiglia. Diventare mamma, infatti, è un altro desiderio che vorrebbe realizzare il prima possibile. «E il sogno che ho da molto tempo e che diventa sempre più insistente da quando penso di aver trovato la persona giusta», ha confessato. «Se le cose procedono così, mi piacerebbe avere un figlio con lui». Intanto, per cominciare a fare le prove di maternità, la Arcuri si è scelta un partner d’eccezione: l’adorato nipotino Riccardo, che non perde d’occhio un istante durante la gita al luna park. Finiti i giochi, lei lo tiene sempre per mano, dimostrando che, lontana dal set, la prosperosa attrice sa trasformarsi in una tenera e premurosa zietta. E per chi volesse conoscere gli altri lati nascosti della bomba sexy di Latina, la lettura dell’estate potrebbe essere il libro Manuela allo specchio, scritto dall’esperto di comunicazione Alfredo Formosa. Non una biografia in senso stretto, ma un riassunto dell’Arcuri-pensiero racchiuso in una specie di test. «L’autore ha messo insieme una serie di domande per indagare il modo in cui una persona dello spettacolo affronta la vita, lontano dai riflettori», ha spiegato l’attrice. «E un libro con una formula particolare. Tutti i lettori possono divertirsi, sottoponendosi stesse domande».