Manuela Arcuri è diventata Mamma per la gioia di Papà Giovanni

Nel l’assolato pomeriggio romano di giovedì 8 maggio Manuela Arcuri ha riatto alla luce il piccolo Mattia. Accanto a lei il compagno Giovanni Di Francesco e la famiglia. Il primo a dare l’annuncio su Twitter è stato il fratello dell’attrice, Sergio Arcuri, che ha postato un sentito «welcome little Mattia». È andato tutto nel migliore dei modi, Manuela si è affidata alle mani del reparto maternità dell’ospedale Agostino Gemelli. Una gravidanza fortemente voluta da parte dei neogenitori, che prossimamente coroneranno il loro amore con le nozze, come anticipato dalla diretta interessata, anche se non saranno proprio imminenti. Giovanni deve ancora chiedere ufficialmente la sua mano, con tutti i crismi di una domanda così importante. Si parla del 2015. All’inizio lei avrebbe voluto una femminuccia, e l’avrebbe chiamata Perla, poi però il fatto che tra un maschietto e la sua mamma si viene a creare un rapporto molto speciale, quasi simbiotico, le ha fatto cambiare idea. I nomi che si facevano erano tanti, Jacopo, Alvin, Adrian, Francesco, addirittura J Gabriel, in onore dell’amico e » collega Garko, alla fine papà e mamma hanno optato per un più comune, ma bello, Mattia. In casa Arcuri-Di Francesco la gioia è a mille per il lieto evento. La notizia della gravidanza ad agosto scorso, dopo uno annetto di tentativi. Lei glielo ha detto organizzando una cenetta romantica, al lume di candela. Nel frattempo Manue- lona ha continuato a lavorare, l’abbiamo vista recentemente in tv, anche come opinionista al Grande Fratello. Un’esperienza durata pochissimo, vuoi per una scarsa partecipazione alle vicende dei ragazzi nella Casa, vuoi per l’eccessiva stanchezza che le procurava stare in studio, prima e durante la diretta, al settimo mese di gestazione. Gli ultimi mesi sono stati quindi di assoluto riposo, ascoltando ottima musica, tra passeggiate, grandi dormite e la creazione di un blog, perché sentiva forte il desiderio di condividere le sue gioie con chi non hai smesso di sostenerla, seguirla e tifare per lei. Sappiamo che la Arcuri sarà aiutata dalla famiglia nelle prime settimane di maternità, tra pannolini, biberon, il bagnetto, e le notti bianche. È cominciata una nuova vita per Manuela e Giovanni.