Lg Optimus L3 II: News e Caratteristiche approfondite

LG ci propone la sua versione entry level di smartphone Android che va ad arricchire le fila dei dispositivi low cost disponibili sul mercato. Nelle pagine precedenti abbiamo appena visto il suo diretto concorrente, Samsung Galaxy Pocket Plus, che ha dalla sua parte un prezzo inafferrabile, anche se le caratteristiche hardware di L3 Il sono nettamente superiori. Le forme di questo smartphone si sviluppano intorno allo schermo da 3,2 pollici che dona al dispositivo un aspetto squadrato e compatto. Il display, abbastanza luminoso, è dotato di una risoluzione di 240 x 320 pixel, tra le più basse presenti in circolazione, ma che su uno schermo di queste dimensioni non causa nessuno svantaggio grave, anche se durante la navigazione internet sarà necessario zoomare le pagine per riuscire a leggere il testo a causa della bassa densità dei pixel. La qualità costruttiva è nella media degli smartphone di questa fascia, nessun particolare problema da segnalare, e le plastiche che compongono la cover posteriore sono resistenti e decorate da delle leggere righe verticali. L’unica nota è la grande quantità di impronte che restano in impressione sulla cover e sullo schermo durante l’utilizzo e che, sotto la luce del sole, tolgono leggermente di visibilità al display. Al di sotto dello schermo troviamo un tasto fisico centrale per la Home, che funge anche da LED di notifica multicolor per il dispositivo, circondato dai due tasti soft touch indietro e menu. Il tasto Home ha una forma sottile ed allungata che, almeno durante i primi utilizzi, potrebbe risultare difficile da premere proprio per le sue dimensioni ridotte. Gli altri tasti fisici invece, accensione e bilanciere del volume, sono di ottima fattura e non risentiranno di nessun problema. Sul retro troviamo Tunica fotocamera presente su L3 II, dotata di 3,12 megapixel senza flash e senza autofocus; gli scatti non saranno ovviamente di alta qualità e sarà presente del rumore di fondo, ma data la fascia di prezzo in cui si piazza questo smartphone non ci si può aspettare molto di più. L’hardware in dotazione non si discosta molto da quello dei concorrenti; troviamo un processore da 1 GHz single core, con 512 MB di RAM a supporto. La memoria interna da 4 GB è espandibile via microSD, dove potranno essere salvati file, video e foto dello smartphone. A bordo troviamo Android alla sua versione 4.1.2 Jelly Bean, che aumenta la fluidità del sistema dove LG ha apportato una grossa personalizzazione, sia nel l’interfaccia che nelle applicazioni preinstallate. La schermata di sblocco è corredata da quattro applicazioni personalizzabili per l’apertura rapida, con un effetto particolare per sbloccare la schermata. Nella barra delle notifiche troviamo, oltre ad una serie di toggle rapidi per accedere velocemente alle impostazioni dello smartphone, la barra per impostare la luminosità dello schermo. Nella Home invece possiamo apprezzare un simpatica transizione delle icone durante lo scorrimento delle schermate, che si sposteranno con un leggero effetto di “inerzia”. Alla prima accensione non saranno molte le applicazioni di cui sentiremo la necessità, LG ha pensato a tutto preinstallando una notevole quantità di software utili per tutte le esigenze. Nel comparto multimediale troviamo ovviamente lettore musicale e lettore video, che riprodurrà i vostri filmati in formato Divx, con una potenza dello speaker molto buona e un volume decisamente alto. Nelle Impostazioni troviamo la possibilità di abilitare la Modalità Riposo (presente nei dispositivi top di gamma) scegliendo delle fasce orarie in cui lo smartphone non dovrà disturbarci. In aggiunta sono molte le applicazioni da smartphone di fascia alta che possiamo trovare in L3 II: oltre ad una serie di app per gli appunti, le note, le attività e le liste, troviamo anche Amazon Kindle per leggere i libri in formato eBook (anche se in questo caso la risoluzione non aiuta molto), software dedicati ad eBay e a Trip Advisor ed anche Polaris Viewer 4 per aprire i vostri file in formato PDF. LG L3 II è sicuramente dedicato anche agli utenti più giovani che si stanno avvicinando adesso al mondo degli smartphone, e permette una buona reattività durante giochi come Temple Run, che risentiranno solo di qualche piccolo glitch grafico. Molto buona l’autonomia che non vi causerà nessun problema ad arrivare tranquillamente a fine giornata.

DATI TECNICI Versione Android: 4.1.2 Jelly Bean
Processore: 1 GHz
RAM: 512 MB
Memoria interna: 4 GB
Dimensione schermo: 3,2″
Risoluzione: 240 x 320 pixel
Fotocamera principale: 3,15 Mpix
Flash: no
Fotocamera secondaria: no
Connettività: Wi-Fi b/g/n, GPS, Bluetooth 3.0
Radio: si
Uscita HDMI: no
Dimensioni: 61,1×102,6 x 11,9 mm
Peso: 107 grLA NOSTRA OPINIONE
Prestazioni buona fluidità generale
del sistema
Design: linee semplici e compatte, utile
il tasto fisico con LED di notifica
Dotazioni tecniche: nella media degl|
smartphone di fascia entry level ’è,5
Qualità costruttiva solido
e ben assemblato, nessun problema