Le Donatella nude su Playboy: scandalo seni

donat

Le gemelle ventiduenni Silvia e Giulia Provvedi sono, in questi ultimi giorni, al centro dei gossip nazionali, innanzitutto per aver posato nude su Playboy ma anche perché le foto nascondono qualche trucco. Le Donatella, questo il loro nome d’arte, erano forse sconosciute ai più, almeno a quanti non bazzicano i frangenti più giovani della musica italiana, finché, apparse nella scorsa edizione dell’Isola dei Famosi, sono diventate delle celebrità pubbliche.

Ricorderanno tutti i loro fisici tonici e magari che non sono quelli che oggi ci mostra Playboy. Sulla rivista dedicata a soli uomini infatti, le due ragazze mostrano curve prorompenti: sono muscolose e hanno seni prosperosi che, secondo molti, potrebbero essere frutto di Photoshop. I più maliziosi invece gridano lo scandalo pensando subito alla chirurgia palstica. Ad ogni modo, Silvia e Giulia hanno ben capito che la strada del successo è facilmente percorribile senza vestiti indosso.

donatNelle foto del giornale erotico, i loro seni hanno almeno una taglia in più e sono assolutamente perfetti. Il silenzio delle Donatella a riguardo, di certo non aiuta la situazione e non fa altro che alimentare i gossip. A curare lo shooting è stato lo stilista Luca Boiocchi, commissionato da Fabrizio Corona. Realizzato nella galleria Seven Stras di Milano, mette in mostra le ragazze in una nuova veste, così come forse mai nessuno le aveva immaginate.

La loro femminilità è stata amplificata e i loro corpi rimodellati ma tutto sommato, le due sembrano felici e si definiscono autoironiche. Secondo loro gli scatti sono molto belli anche se per Silvia, sua sorella era un po’ troppo androgina. Le piace, dice, fare finta di essere sexy.