La figlia di Cindy Crawford imbarazzata per la madre

cindy

Cindy Crawford e la figlia Kaia Gerber rilasciano un’intervista in cui si confrontano per The Thick. Da premettere che più che madre e figlia, le due sembrano sorelle. Kaia sta prendendo dalla madre e diventa ogni giorno più bella. Ha soli 14 anni ma un fascino non indifferente, d’altronde è già avviata per una carriera da fotomodella e chissà che non possa un giorno emulare i successi della sua bella madre.

Dall’intervista però emergono differenze sostanziali tra le due, in quanto la piccola Gerber ha addirittura da ridire su alcuni comportamenti della madre che a quanto pare la imbarazzerebbero. A dirlo è proprio Cindy Crawford, affermando che sua figlia si vergogna se lei usa troppo i social network. Nonostante la fama di sua madre e la notorietà acquisita di riflesso tramite la quale sta iniziando a solcare varie passerelle, Kaia si sente una comunissima adolescente. E’ se stessa e si gode la sua età.

L’essere figlia di Cindy per lei non è un privilegio ma anzi spesso le procura qualche problema. Lei è la secondogenita della Crawford, nata dal matrimonio di lei con Rande Gerber, sposatisi insieme nel 1988. Hanno anche un altro figlio di sedici anni che si chiama Presley. Il nome di Kaia non è nuovo a chi bazzica la rete, infatti la ragazzina è davvero molto attiva su Instagram, cosa che, secondo l’intervista-confronto, rende felice sua madre.

Kaia dice di adorare le piattaforme social anche se distorcono la realtà. “La gente”, dice, “quando ha di fronte una persona figa, si aspetta che tu faccia solo cose fighe. Nella vita normale però non è mai così”.