Kim Kardashian continua a parlare del prossimo figlio

kim-e-super-sexy-ed-e-pronta-ad-intrattenere

Se soltanto qualche giorno fa, nel corso di un confronto in un salotto televisivo, la iper paparazzata Kim Kardashian aveva svelato qualcosa sulla sua gravidanza, adesso le varie voci trovano conferme. Tutti sappiamo che la prosperosa mulatta ha già una figlia di nome North, avuta con il compagno Kanye West. Lei era ospite del talk show di Ellen Degeneres e raccontava, titubante, alcuni pettegolezzi sul bebè che le nascerà da qui a poco. Oggi però abbiamo finalmente conferme, innanzitutto per quanto riguarda la data della nascita e poi sul nome che il bimbo, maschietto, avrà.

Il secondogenito di Kim Kardashian nascerà il giorno del 25 dicembre, data già confermata per il parto cesareo. Kim però ha alcuni problemi di salute che non le assicurano una gravidanza felice, infatti rischia l’asportazione dell’utero a causa di un difetto alla placenta. Per assurdo, se la sua prima bambina si chiama North West, per gli italiani tradotto come “nord ovest”, il nuovo bebè dovrebbe prendere il nome di Easton, che suonerebbe in italiano come “est su ovest”. I suoi fan però continuano a giovare con il toto-nome, soprattutto per via della data in cui il piccolo vedrà la luce. Per alcuni infatti, potrebbe essere scelto il nome di Jesus, oppure, ancor peggio, quello di Nazareth.

Le indiscrezioni poi si spostano da Kim e dal suo pancione al marito rapper West. La Kardashian conferma che il desiderio di lui di candidarsi alla Casa Bianca, non è una invenzione della stampa. Lo scopriremo nel 2020, quando lui potrebbe diventare il nuovo Presidente degli Stati Uniti.