Katie Holmes: Nessuno ti ama come tua madre

È Vernina della serie che ha appassionato i teen-agers alla fine degli anni ’90. La piccola Joey Potter è cresciuta ma continua a portarsi dietro queWaria fnrbetta e spensierata dei tempi di Dawson ì Creek. R sogno nel cassetto di sposare Tom Cruise si era fatto realtà. Ma Scientology ha trasformato tutto in un incubo. Così il matrimonio con il sex symbol è stato riposto. Mamma dellapiecoki Sud Katie si gode il suo status single (nonostante i rumors su George Clooney) e il ritorno alpiccolo schermo. E non smette mai di sotprendere: in fatto di look è la regina dei camaleonti!

A vestire sempre gli stessi panni, spesso, si sta stretti. E così, come sul palco di un grande’ spettacolo messo in scena, nella vita si fa un cambio d’abito e di personaggio. Seppur giovanissima, è quello che è successo a Katie Holmes: le t-shirt scolorite e i jeans a gamba regular sono stati riposti nell’armadio per fare spazio ad un abito da sposa e ad un sogno. Un po’ la favola anni ‘80 in puro stile “Sposerò Simon Le Bon”: un’adolescente che tappezza i muri della stanza e le ante deH’armadio con i poster del suo idolo. Katie appendeva quelli di Tom Cruise e diceva a se stessa (e alle amiche) che un giorno lo avrebbe sposato. Ma chi non l’ha mai fatto. Chi non ha mai consumato di baci le foto di Luke Perry ai tempi di “Beverly Hills 90210”? Chi non ha mai desiderato salire su qual palco del villaggio Kellerman e danzare con Johnny (perché nessuno può mettere Baby in un angolo!). Viaggi ad occhi aperti che fanno ancora sorridere gli adulti che siamo diventati. Ma capita poi che la fantasia incontri la realtà, basta un pizzico di fortuna per trovarsi nel posto giusto. Alla piccola Joey Potter di Dawson’s Creek le stelle hanno sorriso e Tom Cruise ha fatto il salto da quel poster attaccato nella sua cameretta e r amore ha preso il volo (con un top gun, d ’altronde, la storia non poteva avere altri risvolti). Katie ce l’ha fatta, ha coronato un sogno d’amore che chiunque avrebbe pensato impossibile: uno sei sex symbol più sospirati di Hollywood le ha aperto il cuore. Un amore dichiarato in diretta tv, una proposta di nozze in cima alla Tour Eiffel, la nascita di Suri e il matrimonio da favola al castello Odescalchi di Bracciano celebrato secondo il rito Scientology. Eccola la nota dolente del loro rapporto. Dell’attore abbiamo sempre saputo fosse fedelissimo al suo credo, al limite del fanatismo. Katie, per amore, si è convertita a questa religione, nonostante alcune dure stranezze che la dottrina impone. Ma al cuore non si comanda, soprattutto quando certe condizioni cominciano a stare strette anche a causa, a quanto pare, della presenza un po’ ingombrante di David Miscavige, leader della chiesa di cui Tom fa parte da lungo tempo. La corda che legava i coniugi Cruise ha iniziato a logorarsi, era ormai inutile continuare a tirarla: nel giugno 2012, dopo sei anni di matrimonio, l’avvocato della Holmes annuncia ufficialmente la separazione. Un mese dopo l’accordo sull’affidamento di Suri e il mantenimento: 400.000 dollari all’anno fino al raggiungimento della sua maggiore età. Se Tom non dovesse rispettare anche uno solo dei pagamenti, la pena è il carcere per una durata inferiore ai sei mesi. Ma con un patrimonio che si aggira intorno ai 270.000 milioni di dollari (Forbes lo ha proclamato come Fattore più pagato di Hollywood), pare la sua ex moglie possa dormire su sette cuscini. A un mese dall’accordo, il divorzio e il ritorno dell’attrice alla religione cattolica. Il sogno si era trasformato in un incubo, Io scrigno prezioso che custodiva la sua famiglia era diventato una gabbia d’oro. Un anno difficile quello del post divorzio. Tutte le fragilità della “piccola Joey” sono tornate a galla. Ma Katie non è sola: ha la sua bimba, Suri è il centro del suo mondo. Single e mamma premurosa, la Holmes ha da poco dichiarato: «La cosa più importante, per me, è assicuram i che mia figlia si senta amata e che stia bene con se stessa. E che quello che fa sia festeggiato come un qualcosa di speciale. Mia mamma ripeteva: “nessuno ti ama come tua madre”. Aveva ragione». Correre dietro alla sua piccola di 7 anni e mezzo le fa bene. Katie, infatti, è in splendida forma. Si è detta entusiasta del privilegio di essere stata scelta come cover girl per “Elle” Uk. Lo stile, d’altronde, non l’è mai mancato. In questi anni l’abbiamo vista trasformarsi: i look l’hanno accompagnata nelle varie tappe, da Joey Potter alla signora Cruise a Katie. Quando una donna vuole cambiare, il parrucchiere diventa il suo migliore amico. E così la Holmes, nel tempo, è passata da un semplice liscio lungo alle onde morbide, da un caschetto scomposto al carré con frangia asimmetrica, da un corto spettinato ad un medio romantico. Adesso non ha più un diavolo per capello. La scorsa estate ha brindato alla fine del suo matrimonio con un party. In questi mesi si sono rincorse le voci che la volevano accanto al single più impenitente di Hollywood, George Clooney. Ma lei non ha mai dato adito ai rumors, non ha cavalcato l’onda di un pettegolezzo che poteva farla balzare (di nuovo) in cima alle cronache rose. È rimasta lei, discreta, mamma e single. Semplicemente Katie.

1 Comment

  1. Domenico

    3 aprile 2014 at 09:47

    Che due maroni con questa gatta morta che nessuno si c…..a se non solo i “giornalisti” del gossip estremo.
    Braccia rubate all’agricoltura!