Kate Middleton: Lei è la più elegante

Il sondaggio con cui avete incoronato Belén Rodriguez La più sexy di Oggi.it ha decretato anche altre reginette. Voti alla mano, la Duchessa di Cambridge Kate Middleton con il 39 per cento di voti è risultata la Vip Meglio vestita del 2013, battendo sul filo di lana un’altra principessa, Charlotte Casiraghi (ferma al 34 per cento) e due sex symbol come Monica Bellucci (16 per cento) e Laetitia Casta (8 per cento). Alle giovani Virginia Raffaele e Michelle Hunziker non è riuscito di rottamare la sempreverde Luciana Littizzetto, per voi La Più simpatica con il 44 per cento dei clic. Si rifaranno il prossimo anno. Ci fa invece un po’ paura l ’idea di quello che Miley Cyrus potrà inventarsi, nei mesi a venire, nel tentativo di scalzare Lady Gaga dal trono della Più trasgressiva: quest’anno ha vinto lei col 45 per cento dei voti. Nonostante i suoi balletti desnudi, le provocazioni e le dichiarazioni choc, Miley si è fermata a un pur inquietante 44 per cento. C’è da tremare per il 2014. L’ONOREVOLE COMPARE DUE VOLTE Di alcune delle corone che avete assegnato le dirette interessate avrebbero forse fatto volentieri a meno. L’onorevole Daniela Santanchè, per esempio, avrebbe felicemente abdicato al trono della Più antipatica (su cui l’avete fatta salire tributandole il 42 per cento dei vostri voti) a favore delle sfidanti, di peso, Anna Oxa (28 per cento) e Carla Bruni: nonostante non la si veda più molto in giro, l ’ex primière dame francese ha ottenuto un ragguardevole 21 per cento. Uno smacco, certo. Ma meno bruciante di quello subito dall’eterna pin-up Valeria Marini. Da anni disegna abiti e lingerie e si definisce stilista, ma è risultata a furor di popolo del Web La peggio vestita. Col 52 per cento dei voti ha più che doppiato la seconda in classifica, Simona Ventura, ferma al 23 per cento, e staccato di molto la terza, di nuovo Daniela Santanchè, che ha comunque totalizzato il 20 per cento delle vostre preferenze, se così possiamo definirle. LA RODRIGUEZ SEMPRE SUL PODIO Fascia da Miss Sexy a parte, nel 2013 Belén ha inanellato su 0ggi.it un’incredibile sequenza di record. Il suo matrimonio ha segnato il picco di traffico da quando il nostro sito esiste: 830 mila il 20 settembre (il giorno del «sì») e 2 milioni e 541 mila il 21 settembre, quando abbiamo pubblicato tutte le foto e tutti i retroscena dell’evento. Perché possiate avere contezza di quanto eclatanti siano questi dati, vi diremo che il 23 luglio giorno della nascita del Royal Baby inglese, i clic sono stati “appena” 516 mila. Belén batte futuro Re 5 a 0, insomma. Facile, è un neonato, direte voi. E invece la Rodriguez ha stracciato pure mamma Kate Middleton. Nel 2013 la duchessa di Cambridge ha totalizzato su Oggi.it 16,9 milioni di pagine visualizzate; la showgirl argentina Tha più che doppiata con le sue 35 milioni e 745 mila pagine, pari al 9 per cento del traffico deirintero sito; fanno 1,5 milioni di utenti unici, per darvi un’idea. CRONACA E DIRETTE WEB Se avete votato il sondaggio, siete tra i 30 milioni di utenti unici che quest’anno si sono informati, commossi e divertiti con Oggi.it. Sapete quindi che non è solo Belén o il gossip (no, non sono sinonimi, per quanto strano possa sembrare) ad attirare i vostri clic. Sulle nostre pagine avete trovato esperti (medici, avvocati, consulenti) sempre pronti a rispondere alle vostre domande, consigli per le vostre ricette e informazioni utili per non incorrere in fregature. E ancora, vi abbiamo dato in tempo reale le informazioni e gli approfondimenti su tutto quello che di importante o anche solo di curioso accadeva in Italia e nel mondo. Qualche esempio? Il 25 febbraio gli instantpoli delle ultime elezioni politiche hanno fatto totalizzare 303 mila pagine uniche viste. Il 19 marzo avete letto le 107 mila pagine con cui abbiamo raccontato l’intronizzazione di Papa Francesco. Il 17 settembre, la diretta delle spettacolari procedure di raddrizzamento della Costa Concordia, nelle acque dell’ìsola del Giglio, hanno totalizzato 130 mila pagine viste. Il 15 novembre, per la cronaca dei funerali dell’ultima vittima del naufragio della Concordia, Maria Grazia Trecarichi, sono state viste oltre 65 mila pagine. Numeri che il 3 maggio del 2010, il nostro primo giorno on line, sembravano un sogno. Sono diventati realtà grazie al nostro impegno e ai vostri clic. Per dirla con Checco Zalone, siamo una squadra fortissimi.