Kate e William e Charlene e Alberto, ancora gravidanze reali

Il sogno di ogni star che si rispetti, si sa, è quello di stare sotto i riflettori. Ma quando c’è di mezzo il sangue blu, è tutta un’altra storia… soprattutto se quest’ultimo appartiene ai Reali del Regno Unito e del Principato di Monaco, impegnati per il massimo della riservatezza che, da sempre, li contraddistingue. Le principesse Kate Middleton e Charlène Wittstock sono entrambe in dolce attesa di due nuovi eredi… o forse tre! Sembrerebbe, infatti, che la principessa di Monaco abbia dichiarato al tabloid Hello ! di aspettare due gemelli, che arriveranno a fine 2014. La notizia non è certa, ma il pancione è ormai evidente, e le sue dimensioni potrebbero davvero far pensare a un parto gemellare. Durante il galà della Princess Grace Association, in America, Charlène è apparsa raggiante in un abito bianco stile impero che ha letteralmente illuminato la serata. Alberto di Monaco è super premuroso, e le ha tenuto la mano durante tutta la serata. E, parlando di mariti attenti e apprensivi, come non pensare al principe William? Il futuro erede al trono del Regno Unito si mostra pieno di premure nei confronti della sua Kate, da poco incinta del secondo royal baby, probabilmente una femminuccia che porterà l’importante nome di Elizabeth Diana. I duchi di Cambridge vogliono, più di ogni cosa, discrezione, com’è proprio a Buckingam Palace. I due stanno addirittura intraprendendo un’azione legale contro due fotografi accusati di aver letteralmente pedinato il principino George, di appena un anno, e la sua tata alla ricerca di foto da scoop. «Entrambi comprendono l’importanza del ruolo pubblico che il principe George un giorno dovrà ereditare, ma finché è giovane gli deve essere concesso di vivere una vita normale», ha dichiarato il portavoce dei due reali. Mamma Kate e papà William desiderano, infatti, che il piccolo George abbia una vita uguale a quella di bambini meno famosi, almeno nei suoi primi anni di vita. Si tratta pur sempre del “Royal Baby”, ed è comprensibile come la sua sola esistenza desti la curiosità di chi, di foto rubate e articoli di gossip, ne fa il proprio pane quotidiano! Il desiderio dei due eredi al trono è però quello charlene_alberto_william_kate_645di considerare George come ciò che effettivamente è: semplicemente un bambino. Apparire in pubblico è certamente importante per una comunicatrice come Kate, duchessa moderna in cui la maggior parte delle fanciulle del Regno Unito si riconosce, e per un personaggio importante come William, che ha sulle spalle il peso di un’icona come ramatissima mamma Lady Diana e il futuro stesso del Paese. Tuttavia, ogni cosa andrà fatta al momento giusto: il piccolo George ha tutta la vita davanti a sé per diventare più famoso di quanto già non sia, e se la vita privata, per lui, non sarà di certo facile, meglio iniziare ad addentrarsi in quella giungla fatta di gossip e riflettori puntati il più tardi possibile. C’è chi maligna su queste gravidanze “reali”, dichiarando come esse siano il frutto di semplici politiche di governo. Ger- maine Greer, femminista radicale e autrice del libro L \eunuco femmina, si è infatti chiaramente espressa a riguardo: «Kate dev’essere una madre, non l’utero della Casa Reale». Rumors a parte, una cosa è certa: le due coppie reali vogliono vivere la propria famiglia con serenità. I principi amano le loro principesse, come in ogni favola che si rispetti, e gli sguardi complici protagonisti delle foto che li ritraggono insieme lo rivelano. Spontaneità o meno, comunque sia, il mondo del gossip si muove, e per quanto possiamo apprezzare la riservatezza che è propria ai Reali del Regno Unito e di Monaco, sotto sotto tutti, ma proprio tutti, scalpitiamo in attesa di rivedere la nostra Kate con in mostra un bel pancione e la bella Charlène fare la mamma per la prima volta!