Karina Cascella si è lasciata andare ad una intervista sincera, aperta, onesta senza indossare maschere

anticipazioni-uomini-e-donne-karina-cascella

Ospite a “Domenica Live” Karina Cascella si è lasciata andare ad una intervista sincera, aperta, onesta senza indossare maschere. E il pubblico è tornato ad innamorarsi di lei: “Ho parlato di quello che mi è successo con Salvatore ma l’ho fatto senza piangermi addosso perché al mondo esistono cose peggiori che Tessere piantate anche se hai una bambina piccola” Da “Uomini e Donne” a “Domenica Live”! L’arguta e biondissima trentatreenne originaria di Aversa e divenuta famosa come opinionista di Maria De Filippi, è pronta a mettersi di nuovo in gioco nella trasmissione domenicale di Barbara D’Urso, dove si parlerà di lei soprattutto in veste di mamma della piccola Ginevra, avuta dall’ex compagno Salvatore Angelucci. E’ un periodo di rinascita questo per l’affascinante showgirl, reduce da una serie di vicissitudini personali, tra cui l’abbandono da parte del suo compagno ex tronista e la rottura con Martin Evans, l’ex di Nina Morie con il quale di recente sembrava avere ritrovato la stabilità sentimentale. E dopo la sua intervistaconfessione a Barbara D’Urso, nella quale ha parlato di se stessa con sincerità, il numero dei suoi ammiratori sembra essere cresciuto… Karina, qualche settimana fa ti sei aperta parlando dell’abbandono di Sasà e dei tuoi difficili rapporti con tuo padre. Quali sono state le reazioni del pubblico che ti segue da anni? Ho avuto solo riscontri positivi forse per il modo in cui mi sono posta durante quell’intervista. Di certo non ho fatto la vittima perché questo è un atteggiamento che non assumo mai, non fa parte del mio carattere, piuttosto ho affrontato certi argomenti in modo molto integro dal punto di vista morale, con tanta dignità. Ho parlato di quello che mi è successo con Salvatore ma l’ho fatto senza piangermi addosso perché al mondo esistono cose peggiori che Tessere piantate anche se hai una bambina piccola. Più complicata la situazione con mio padre, un problema di cui ho parlato apertamente e a quanto sembra ho fatto bene. Molte persone infatti mi hanno scritto dicendomi che conoscere la mia storia gli ha fatto trovare coraggio per affrontare delle situazioni simili. Te lo aspettavi? In fondo sì perché, ripeto, ho tenuto un’intervista normale, molto onesta senza calcare la mano, ho raccontato della mia infanzia, non ho mentito ma ho cercato di rimanere soft e di non entrare nei dettaglia. D’altra parte tutti sanno che “Domenica Live” è un contenitore pomeridiano per famiglie, una trasmissione in cui non è il caso di esagerare su certe tematiche delicate. Come hai trovato Barbara D’Urso nei panni di intervistatrice? Barbara D’Urso è stata bravissima. Lei sa farti dire le cose ma sempre dimostrando grande rispetto nei tuoi confronti. Oltretutto io e Barbara abbiamo molto in comune. Lei è napoletana come me, ha perso anche lei sua madre e certe cose ti rendono simile. La D’Urso poi è preparatissima, forse non tutti si rendono conto di quanto tempo, lavoro e dedizione ci vogliano per preparare un’intervista di mezz’ora con tante clip in mezzo come quelle che hanno passato su di me e che raccontavano della mia vita, della mia storia finita con Salvatore… Il mondo della televisione ti attrae ancora? Mi attrae se ci sono delle cose buone da fare, come adesso che inizierò a lavorare proprio a “Domenica Live” insieme alla mia amica Guendalina Canessa con le nostre rispettive bambine Ginevra e Chloe. Si parlerà di nonne, mamme, dell’amore per i propri figli. Penso sarà divertente. Per il resto aspetto sempre buone proposte anche se il mio obiettivo è quello di lavorare dietro le quinte. Mi piacerebbe diventare autrice ma questo è un sogno che può aspettare. Continuerai a lavorare anche nel mondo della musica? Sì, con il cantante e produttore Emiliano Pepe il marito de La Pina ho già inciso “Ho bisogno del tuo amore”, una canzone scritta da mio padre negli anni 70 e adesso abbiamo in programma un brano inedito composto da Emiliano che posteremo su Youtube. Non mi reputo una cantante ma cantare mi piace. Parliamo di “Uomini e Donne”. Ora che non sei più opinionista della trasmissione ti senti ancora legata affettivamente al tuo collega Gianni Sperti? Io e Gianni siamo ottimi amici, ci sentiamo tutti i giorni, spesso poi ci capita anche di fare delle serate insieme quindi il nostro legame è intatto. Torneresti al lavorare con Maria De Filippi? Certo che sì, quello di “U&D” non lo considero affatto un capitolo chiuso. Se Maria mi chiama io ci vado felice. E adesso che sei single ti piacerebbe andarci anche in veste di ironista? Quello è un altro discorso perché stare sul trono richiede tempo ed impegno. Io ho ancora una figlia piccola da crescere, vivo a Milano e per me spostarmi in continuazione per registrazioni ed esterne sarebbe troppo difficile.