Johnny Depp e Vanessa Paradis: Un’addio semidolce in nome della libertà

johnny-depp-vanessa-paradis_650x447

Johnny Depp, l’uomo che non ha mai avuto problemi a dichiarare di aver iniziato a drogarsi a 12 anni e di aver perso la verginità a 13, aveva trovato il suo porto sicuro o meglio il suo “paradis” in Vanessa, francese, chic e dolce quanto basta per addomesticare uno dei divi più irrequieti dello showbiz. Lei è riuscita a strapparlo dagli stravizi del passato e a non fargli rimpiangere la vita lussureggiante e trasgressiva che conduceva quando era fidanzato con la modella Kate Moss; gli ha regalato Lily Rose,13 anni e Jack di 10 e ha spinto la sua carriera consigliandogli ruoli che anche i bimbi potessero apprezzare come il simpatico pirata Jack Sparrow. Poi, non appena entrambi si sono resi conto che il sentimento che li univa si era logorato, l’ha lasciato andare come era venuto, liberamente. Depp, dal canto suo, ha comprato subito dopo la separazione una villa in stile mediterraneo per la compagna (i due non sono mai convolati a nozze) e i figli a Mulholland Drive a due passi dagli Studios di Hollywood per averli sempre vicini.

UN COLPO DI FULMINE ALL’OMBRA DELLA TOUR EIFFEL “Sono stato vittima di un colpo di fulmine 13 anni fa a Parigi mentre giravo La nona porta di Roman Polanski. Vanessa mi ha steso in pochi secondi”, raccontava così Johnny il pirata l’inizio dell’amore con la donna più importante della sua vita. Era il 1998 e, seduta al bar in uno degli alberghi più belli di Parigi, l’hotel “Costes”, l’attore scorge la minuta cantante francese e la invita al suo tavolo. La Paradis in Francia è una celebrità da quando, appena 14enne, ha cantato il tormentone “Joe Le Taxi”; popstar, attrice, nonchè modella di Chanel è riuscita a trasformare in dettaglio glamour il suo diastema (fessura tra i due denti davanti) e ha presentato da poco il suo nuovo album, dal titolo emblematico “Love song”. Romantica fino al midollo, nel clou della favola col pirata Jack Sparrow dichiarava: “Sto con l’uomo più bello del mondo, più invecchia e più diventa bello. Credo che essere pazzi d’amore sia possibile, sono sempre stata una grande fan del romanticismo, con tutti i valori che porta con sé”. La coppia aveva deciso di non crescere Lily Rose e Jack a Hollywood, ma in Provenza. “Voglio che i miei figli possano andare a scuola a piedi e non armati” affermava senza mezzi termini l’at tore che, oltre alla residenza nel sud della Francia, possiede anche una casa a Los Angeles e un’intera isola nell’arcipelago delle Bahamas, dove si ritirava per mesi. L’acquisto illustre l’attore l’ha fatto nel 2004, la sua “isoletta” è dotata di sei spiagge, una ricca fauna marina con tanto di barracuda e uno yacht lungo diversi metri, “i soldi non fanno la felicità, ma servono a comprare uno yacht per veleggiare verso la felicità” diceva ironicamente Depp, il cui unico sogno rimasto inesaudito sul suo atollo è stato quello di avere la birra che sgorgasse direttamente dai rubinetti.

PER COLPA DI QUALCHE BICCHIERE DI “RUM” LA FAVOLA È FINITA In questi anni insieme le due star hanno vissuto con i figli una vita da sogno divisa tra Europa, California e Bahamas, quasi troppo bella per non essere un film e, cauta, la parigina diceva: “Spero solo che il mio karma continui ad essere così generoso”. Nonostante i due attori si siano impegnati molto nel far sapere che la rottura non è stata causata da nessun terzo incomodo, a Hollywood c’è chi è pronto a giurare che, se Johnny non avesse conosciuto sul set di “The rum diary” la bisessuale Amber Heard, ora farebbe ancora coppia con Vanessa.E, in effetti, in un’intervista Depp aveva fatto emergere la sua particolare filosofia di vita: “Se ti ritrovi ad amare due persone, scegli la seconda perché se amassi davvero la prima non avresti perso la testa per quella che hai conosciuto dopo”. E ora il divo fa davvero coppia con la Heard che ha conquistato a suon di messaggi, poesie e fiori, che definisce “la mia anima gemella” e che vorrebbe portare all’altare quanto prima. UN EX RIBELLE CHE HA MESSO LA TESTA A POSTO PER I SUOI FIGLI “Sono un ex selvaggio, un ex bad boy e un ex ribelle. Dico ex perché ora sono un padre” un esemplare Depp parlava così. Ma non è che la voglia di trasgressione è tornata a farsi sentire dopo 14 anni di serenità con la Paradis? Bionda, giovane e dichiaratamente bisessuale Amber (“amo la persona, non il sesso”) darà le sue gatte da pelare al bell’attore neocinquantenne che, a quel punto, cosa farà? Non potrà certo tornare a Canossa da Vanessa, la quale con la sua calma zen ha ritrovato l’amore su un volo Los Angeles/Parigi con il miliardario francese Guy-David Gharbi. Les jeux sont faits…