J-Ax lascia The Voice of Italy

j-ax

Ci arriva un comunicato da parte di J-Ax che, per i suoi toni duri e sicuri, ce lo mostra così come forse non lo conoscevamo. Dall’ufficio stampa del cantante parte una nota che fa sapere che il rapper non sarà tra i giudici dell’edizione 2016 di The Voice of Italy. Alessandro Aleotti, questo il suo vero nome, spiega: “Ho deciso di non rifare il talent show di RaiDue The Voice of Italy. La mia scelta è causata dal comportamento poco limpido che la produzione ha assunto nei miei confronti. Si è creato un clima spiacevole e poco rassicurante che alla fine ha pregiudicato la mia collaborazione al programma”. J-Ax continua ringraziando la Rai, il Direttore Angelo Teodoli e il capo-struttura di RaiDue Fabio Di Iorio.

Hanno creduto fortemente in lui e con loro ha instaurato un rapporto di fiducia reciproca. Conferma quindi un clima sereno che ha permesso a tutti di lavorare in sintonia. Questo comunicato segue una precedente dichiarazione di J-Ax che a dire il vero aveva lasciato tutti un po’ storditi. La sua era proprio una polemica che così recitava: “Avete presente The Voice of Italy? E’ il talent show in cui ci sono cantanti che sperano di fare dischi di successo, che giudicano talenti che non faranno mai nessun disco di successo”.
Se ormai sembra palese e sicuro l’abbandono da parte del bad boy della musica italiana, a questo punto non ci rimane che da chiedersi chi sarà il suo sostituto. Tra le possibili candidature, ci sarebbe quella Nek.