Inside Out: da oggi al cinema

Esce oggi nelle sale italiane l’ultimo film d’animazione di Pete Docter, autore di Monsters & Co e Up; la Pixar rende protagoniste in 3d cinque emozioni di un’undicenne: Gioia, Tristezza, Disgusto, Rabbia e Paura. Inside Out ha già incassato 750 milioni di dollari nel mondo, riscuotendo un successo senza eguali in ogni paese in cui ha debuttato.

La trama
La storia, ci porta nella testa di una ragazzina, l’undicenne Riley; a governare le sue reazioni, un centro di controllo, guidato da Gioia, Tristezza, Rabbia, Disgusto e Paura. Riley vive in Minnesota, ma la famiglia viene trasferita a San Francisco; Tristezza si impossesserà sempre più della piccola, a scapito di Gioia. A complicare le cose, il fatto che entrambe vengono risucchiate fuori dal centro di controllo, e per salvare la personalità di Riley dovranno attraversare la Cineproduzione di sogni, Immagilandia, inconscio e pensiero astratto”.

Il significato di Inside Out
Il tema principale del film è la ricerca della felicità: tutti vogliono in qualche modo essere felici, anche se non sempre è così. La vita è fatta di tante emozioni insieme, alcune anche contrastanti e negative ma, se non ci fosse anche il risvolto della medaglia, non saremmo capaci di apprezzare quanto di bello c’è nelle cose positive. Sbancherà il botteghino anche in Italia? Voi cosa ne pensate?