Ilary Blasi e Paolo Bonolis: Indiscrezioni lavorative e sogni privati s’intrecciano

Molti lo avevano annunciato come il colpaccio targato Mediaset per la prossima stagione tv. Indiscrezioni raccolte dal settimanale Vero TV volevano Paolo Bonolis, l’uomo d’oro di Canale 5, e Ilary Blasi, la primadonna di Italia 1, nuova coppia al timone di uno show sulla rete ammiraglia del Biscione. Su questi rumore, però, regna il silenzio. C’è chi parla di estremo riserbo da parte dei vertici di Canale 5, chi di clamoroso dietrofront. Di certo, al momento, c’è che Bonolis da settembre condurrà una nuova edizione di Avanti un altro! e forse, da gennaio, uno dei sui cavalli di battaglia, Ciao Darwin o Chi ha incastrato Peter Pan. E che la Blasi, sfumata la conduzione del GF 13, presenterà Le Iene. E poi c’è chi insinua che, alla base dello stand-by del progetto, possa esserci la gelosia dei rispettivi consorti di Paolo e Ilary. Un’ipotesi improbabile, considerata la solidità delle coppie in ballo. Se il rapporto tra Bonolis e Sonia Bruganelli, che nel 2012 hanno festeggiato 10 anni di matrimonio, si è sempre mantenuto sul “sereno stabile”, anche quello della Blasi e Totti, sposati da 8 anni (il 19 giugno l’anniversario) non vacilla nonostante continue voci di nubi passeggere. E nonostante, dicono, le ambizioni professionali di lei che, dopo due figli, Cristian e Chanel, ha deciso di investire sul lavoro, mentre il Pupone continuerebbe a sognare una famiglia numerosa. Qualche giorno fa Totti, a Toronto con la sua Roma, ha rimarcato la calda accoglienza che sempre gli riservano gli States. Fedele ai colori giallorossi («non penso ad altre squadre», ha detto), Francesco potrebbe non escludere l’eventualità di un trasferimento oltreoceano a fine carriera. Tra silenzi, sogni e ambizioni, l’intrigo d’agosto continua…