Il Segreto anticipazioni 15 dicembre 2013. Sospese le ricerche di Martin

Il 15 dicembre 2013 Il Segreto viene di nuovo promosso in prima serata. Ci attende quindi un episodio particolarmente ricco di colpi di scena. Soledad è sempre più chiusa nel suo dolore e si incattivisce somigliando sempre più a sua madre; intanto Juan, rassegnato all’idea di aver perso tutto, finisce in un brutto giro. L’ex servo arriva perfino a vendere i suoi attrezzi di lavoro per ottenere soldi che spende per ubriacarsi e divertirsi. Ormai sembra non avere nessun obiettivo nella vita. Don Anselmo preoccupato prova a convincere Soledad a sotterrare l’ascia di guerra ma senza risultato. Emilia intanto è preoccupata per Severiano che non ha mantenuto la parola data per un impegno di lavoro dimostrando di essere irresponsabile. Alfonso vorrebbe metterla in guardia ma teme di perderla del tutto. Quando però il suo ex amico si vanta di averla ingannata, Alfonso si decide e si fa coraggio. E ovviamente non mancheranno sviluppi nella storia di Pepa e Tristan. I due ricevono un’altra triste notizia: l’esercito ha deciso di interrompere le ricerche di Martin. Se la levatrice e il soldato vogliono ritrovarlo dovranno cavarsela da soli. Infine a Puente Viejo il sindaco vuole far realizzare un’opera scultorea monumentale per il paese. Suo figlio Hipólito invece continua ad allenarsi nel tennis ma con scarsi risultati. Donna Francisca e la Dottoressa Gregoria Casas siglano un patto segreto: cosa stanno tramando le due alleate? Quale interesse possono avere in comune? Colpo di scena sul finale: uno degli esploratori incaricati della ricerca di Martin trova una traccia di sangue. Tristan cerca di capire se appartiene al figlio.