Il Segreto anticipazioni 14 novembre 2013: Alberto si spara alla gamba e accusa Tristan

il segreto-soap opera-canale 5-logo-promo

Un nuovo episodio de II Segreto ci aspetta domani pomeriggio, giovedì 14 novembre 2013, alle 16:10 su Canale 5. Ancora una volta i telespettatori saranno preoccupati per il destino di Pepa. Prima di passare alle Anticipazioni della puntata di giovedì 14 novembre, è necessario dare uno sguardo al riassunto degli episodi precedenti. Continua la follia di Alberto che tiene prigioniera la moglie Pepa. L’uomo ha riferito a tutti che la levatrice è partita per Madrid, ma l’unico a non credergli è Tìistan. Per questo motivo Alberto sta studiando un modo per liberarsi definitivamente del rivale e per caso ha trovato la pistola che il soldato aveva dato a Pepa per difendersi da Carlos Castro. Il Segreto Anticipazioni puntata di giovedì 14 novembre 2013 Alberto ha studiato il suo piano. Il dottore attira Tristan con l’inganno alla locanda attraverso una lettera-inganno. Lo aspetta armato e lo minaccia, ma tra i due nasce una colluttazione nel corso della quale il dottore si spara alla gamba facendo però ricadere tutta la colpa sul suo rivale. Lo sparo viene sentito dai fratelli Ulloa che corrono in camera dove trovano il medico ferito e Tristan con la pistola in mano. Il piano di Alberto è così riuscito alla perfezione con lo scopo di allontanare per sempre Tristan e Pepa. Intanto quest’ultima è ancora incatenata e prigioniera del marito e non sa cosa sta accadendo alle persone che ama. A Villa Montenegro mentre continuano i contrasti tra Donna Francisca e Sebastian, Juan invece ha ormai ceduto al fascino della Duchessa Eloisa. Qualcuno scoprirà i due amanti?