Il peccato e la vergogna 2, anticipazioni terza puntata del 17 gennaio 2014 | CineMatto.it

Il_peccato_e_la_vergogna

La terza puntata de Il Peccato e la vergogna 2 dovrebbe andare in onda venerdì 17 gennaio 2014. Il condizionale, in un periodo come questo, è d’obbligo: Mediaset sta stravolgendo, cambiando e modificando i palinsesti praticamente ogni giorno. Ed è anche per questo che la seconda puntata della fiction con Manuela Arcuri e Gabriel Garko è andata in onda lunedì 13 gennaio anzichè mercoledì 15 gennaio 2014. In ogni caso, se siete giunti qui cercando le anticipazioni della terza puntata de Il Peccato e la vergogna 2, eccovi soddisfatti. Prima di passare all’anteprima del nuovo episodio, però, ricordiamo in breve che cos’è accaduto nella puntata precedente.
Nella seconda puntata de Il Peccato e la vergogna 2, Nito Valdi(Gabriel Garko), camuffato dal sopravvissuto Davide Disegni, ha iniziato a mettere in pratica il suo piano. Nito ha sedotto Elsa Pinker (Giulia Rebel) e si è offerto di aiutarla ad uccidere Balsamo. Nel frattempo, Carmen Fontamara, pur di salvare le sorti di villa Fontamara si è data al commercio clandestino al mercato nero.
Giancarlo (Francesco Testi) è impegnatissimo in politica mentre Norma (Federica Flavoni) sta per scoprire la vera identità di Davide.
Tutto questo accadeva nella seconda puntata della fiction Mediaset. E’ giunto il momento di svelarvi le anticipazioni della terza puntata.

Il peccato e la vergogna 2, anticipazioni terza puntata
Nito (Gabriel Garko) uccide Elsa Pinker (Giulia Rebel) e si impadronisce di tutti gli averi della donna. Il temibile Nito, poi, giunge a Roma. Qui rapisce la povera Carmen (Manuela Arcuri) e Valerio. Nito, Valerio e Carmen fanno perdere le loro tracce a bordo di una barca. Giancarlo si rende subito conto di quali siano le reali intenzioni di Nito. Intanto Malpietro (Stephan Kaefer) si mette alla ricerca di Nito: l’uomo è convinto che catturerà il malvivente a Civitavecchia.