Il caso VipLeaks: immagini e gossip derubati dagli smartphone dei VIP

A quanto pare, il mondo del gossip è al centro di un furioso ciclone di accuse e rimproveri ufficiali che provengono da ogni parte del mondo giudiziario: è il cosiddetto VipLeaks, secondo il quale sarebbero stati violati i dispositivi (tra cui smartphone e tablet) di alcuni vip per ottenere clandestinamente delle immagini scattate in occasione di una festa in cui si stava celebrando il compleanno di Elisabetta Canalis. Alcuni principi e regine del gossip sarebbero infatti chiamati direttamente a processo, tra cui Selvaggia Lucarelli e Gianluca Neri.

I re del gossip avrebbero cercato di ottenere le immagini per venderle ad un prezzo molto cospicuo ad un noto settimanale dedicato al mondo delle paparazzate. Una volta scoperti, la vicenda non sarebbe andata a buon fine, essendo stati coinvolti molti VIP a cui sarebbero stati estorti altri dettagli nel 2010/2011.  Gli imputati tendono a negare, sostenendo di aver rispettato la privacy di tutti e di non aver avuto mai l’accesso ad altri dispositivi: si attende quindi il processo presso il tribunale di Milano per scoprire gli esiti di questa vicenda drammatica a sfondo tutto italiano.