Hunziker e Trussardi: Adesso che ha trovato l’equilibrio manca solo il “Si”

Tra un anno giusto, la Hunziker sarà già mamma di una maggiorenne. Aurora, la figlia che ha avuto da Eros Ramazzotti, ha appena compiuto 17 anni, il 5 dicembre. Con due anni in più, a 19, Michelle partoriva lei. Chissà se qualche volta la showgirl ci pensa, che potrebbe ritrovarsi nonna a 38 anni, nel caso la figlia seguisse le sue orme! Ma, probabilmente, la Hunziker è troppo impegnata ad accudire la piccola di casa, Sole, di 2 mesi, e a studiare i dettagli delle nozze con Tomaso Trussardi. La cerimonia si terrà Tanno prossimo, questo è certo. «Ci sposeremo entro Testate», ha rivelato Michelle a Verissimo, raccontando di un Trussardi super romantico, che le ha chiesto la mano inginocchiato davanti al suo pancione. E chissà che, spiazzando tutti, Michelle non decida di approfittare dell’atmosfera quasi fatata che la avvolge H adesso, e di sposarsi agli inizi del 2014.  Duetto… super tra eredi “d’arte” Tutto gioca a favore. Punto uno: la showgirl è tornata in perfetta forma in tempi record, già adesso Tabito le calzerebbe a pennello. Punto due: Aurora non è gelosa della seconda vita della madre, anzi, ed è felicissima di avere una sorellina. Viene facile immaginare che sarà lei la damigella al matrimonio della mamma: splendido regalo, in anticipo, per i suoi 18 anni. E potrebbe anche prepararle una sorpresa: quella di cantare alle nozze. Buon sangue e ugola non mentono: la ragazzina, come papà Eros, ha una bella voce e su Instagram ha inserito un video nel quale prova con Sara Daniele, altra figlia d’arte, il papà è Pino, Just thè way you are, di Bruno Mars. Eros: «Auri vive i primi amori» La primogenita di Eros e Michelle è una ragazzina tosta. «Sta vivendo i primi innamoramenti e credo che adesso scopra significati nuovi nei testi dei miei pezzi», ha detto papà Eros. Auri, come la chiamano Ramazzotti e la Hunziker, sta crescendo. E rivendica la sua differenza da due modelli così “ingombranti” come i famosi genitori. Lo fa a modo suo, come tutti gli adolescenti: impazza sui social network e a carte scoperte, con profili nei quali mette nome e cognome, esponendosi a commenti acidi, ma rispondendo sempre a tono, ironicamente. Le vicende dei genitori l’hanno temprata. Nel 2005 la Hunziker, subito dopo la fine del suo matrimonio con Ramazzotti, aveva maturato un rapporto di fiducia con la cosiddetta “maga” dei vip, Giulia Berghella. Né Ramazzotti né la madre della Hunziker, la signora Ineke, vedevano di buon occhio questo rapporto, che coincideva con un’estrema difficoltà di relazione tra la showgirl e i suoi cari. Tanto che Eros si spinse a chiedere al Tribunale di Milano di vietare che la figlia Aurora frequentasse il gruppo della Berghella, circondato da un alone di inquietante mistero. Anche perché la sua ex moglie, nel frattempo, si era prima fidanzata con il figlio della pranoterapeuta, Marco Sconfienza, e poi con il suo ex compagno, Salvatore Passaro. Cercava una guida, Michelle, anche perché, per molti anni, aveva perso i contatti con il padre Rodolfo, pittore, separato dalla madre. In seguito, ebbe la fortuna di imbattersi in una figura paterna e bonaria, proprio nel periodo delle contese giudiziarie con Eros Ramazzotti: il giornalista Enzo Biagi, che Michelle conobbe per caso, tramite Antonio Ricci. «Devi pensare al bene di tua figlia» «Ragazza mia, sei bella come il sole e dalla vita potrai avere tutto, ma ora devi lasciarti il passato dietro le spalle, devi pensare al bene di tua figlia e trovare la forza per ricostruire te stessa», le disse una sera lui. Quelle parole colpirono profondamente il cuore della diva di Zelig, che poco dopo ruppe i rapporti con Giulia Berghella e ricucì con la madre e Ramazzotti. «Ero in una situazione bruttissima», ha confidato Michelle. «Succede: ti capita una tragedia, come nel mio caso la morte del papà, e c’è chi ne approfitta per insinuarsi nella tua vita e farti del male». Da quel momento, i rapporti con l’ex marito sono stati sereni, anche ora che Eros è felicissimo accanto a un’altra compagna, la giovane modella Marica Pellegrinelli. E questo è il punto tre: anche Eros sarebbe contento della piena felicità di Michelle, coronata dalle nozze. «Quando ami qualcuno, non c’è neanche bisogno di progettare, è l’istinto, il desiderio che ti porta a mettere su famiglia. Bisogna dare retta a quella vocina che, quando guardi il tuo uomo, ti dice: “Io voglio un figlio con quella faccia lì”», disse un giorno Michelle. Lei quella vocina l’ha sentita a 19 anni con Eros e a 36 con Tomaso. E dirà sì per la seconda volta, con nozze che si preannunciano “l’anti- Belen party”. Se l’argentina, infatti, l’ha buttata un po’ in simpatica “caciara”, con churrasco e danze sfrenate, la cerimonia di Michelle sarà senz’altro più sobria e chic. Come, del resto, famiglia Trussardi docet.