Grace Jones improvvisa un topless in pubblico

topless

Se le star italiane popolano i gossip con storielle d’amore finite o con pose sexy in calendari per soli uomini, le celebrità americane osano maggiormente dimostrando un carattere ben al di sopra di quello dei nostri personaggi. Se prendiamo ad esempio Grace Jones, la diva della disco music, nota a partire dagli anni ’70 per il suo essere estroversa, ancora oggi, a distanza di quarant’anni, non ci lascia la possibilità di ripensamenti.

Nata nel 1948, Grace Jones ha presentato ieri la sua autobiografia “I’ll never write my memoirs”. A New York, davanti ai fotografi, la cantante e modella giamaicana indossava una maglietta che lasciava intravedere i suoi seni. Mille scatti per lei e per le sue linguacce e pose aggressive da vera pantera nera. Tutti i presenti però si son dovuti piegare alla regina della disco quando, a quasi settant’anni, ha alzato la sua t-shirt per mostrare i suoi seni nudi.

Uno shock per i giornalisti ma non per chi ne è fan e la segue da sempre. Quella di Grace Jones è una carriera formidabile che si divide tra musica, cinema e televisione. Ha registrato ben 13 album e recitato in 15 film per il cinema e 3 per la TV. Come non ricordarla da giovane in Conan il distruttore al fianco di Arnold Schwarznegger o in 007 Bersaglio mobile, o ancora nel bizzarro Vamp, commedia horror del 1986. Lei sì che, a quasi 70 anni suonati, può permettersi di tutto e pure di mostrare le sue tette durante la presentazione della sua autobiografia ufficiale.